Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
recensioni
Predator: Hunting Grounds

Predator: Hunting Grounds

Pur presentando un sacco di potenziale, l'ultima avventura di IllFonic nel mondo dei giochi con licenza non è all'altezza.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Sono passati molti anni da quando abbiamo visto per la prima volta lo straordinario bodybuilder Arnold Schwarzenegger affrontare un minaccioso guerriero alieno sul grande schermo, ed è giusto dire che da allora sono successe molte cose. Il buon vecchio Arnold ha optato per una doppia carriera sia nella recitazione che in politica, è stato eletto governatore della California e non è mai tornato a riprendere il suo ruolo di Dutch, il personaggio più popolare della serie Predator. La serie, tuttavia, è sopravvissuta senza di lui e ha anche generato titoli spin-off sia in forma di film che di videogiochi, apparendo regolarmente con una forma di vita aliena, lo Xenomorfo di Alien. Quindi, anche se il concept ideato da IllFonic per un gioco multiplayer con Predator è stato già tentato in precedenza, il sottogenere asimmetrico PvP ora ha più successo di quanto non abbia mai avuto, con giochi che non sono necessariamente meraviglie tecniche o visive come Dead by Daylight e Friday 13th: The Game, ma che continuano a coinvolgere i giocatori grazie a nuovi e costanti aggiornamenti.

Il secondo dei due giochi menzionati era stato, infatti, originariamente sviluppato da IllFonic, quindi anche se lo sviluppatore ha già un gioco horror asimmetrico sul suo curriculum (due se dovessimo contare il lavoro di supporto dello studio su Evolve), il suo track record non è più forte di Friday 13: The Game, dal momento che è stato afflitto da problemi di licenza, mancanza di contenuti e gameplay scadente, nessuno dei quali è stato veramente risolto. Anche IllFonic ha lasciato il progetto all'improvviso, lasciandolo a Black Tower Studios a raccogliere il testimone. Forse ti starai chiedendo perché stiamo parlando di giochi precedenti, e c'è una risposta semplice a questo: molti dei problemi che hanno afflitto il suddetto slasher affliggono anche l'ultimo progetto dello studio.

Predator: Hunting Grounds ha una premessa divertente. A seconda di ciò per cui decidi di metterti in coda, o ti guarderai intorno nascosto in uno stato di quasi completa invisibilità e caccerai gli umani, sia robot alimentati dall'intelligenza artificiale che soldati controllati dai giocatori. Puoi farlo usando la visione del calore per localizzare la tua preda, facendola a pezzi e/o abbattendola prima di staccare la testa dai loro corpi con la stessa facilità con cui decapiterai la Barbie di tua sorella. E se sei dall'altra parte della barricata, cercherai semplicemente di restare in vita schivando gli attacchi in arrivo e coprendoti in quello che il tuo personaggio presume sia fango, completando gli obiettivi e poi raggiungendo l'elicottero.

Predator: Hunting GroundsPredator: Hunting Grounds

È una premessa semplice e ogni partita segue lo stesso schema per entrambe le parti. Se stai giocando nei panni di un soldato del Fireteam, ti verranno dati tre obiettivi da eliminare e tali obiettivi determineranno se riuscirai a farcela o meno. Devi completarli tutti prima dell'estrazione e incontrerai i soldati IA lungo il tuo percorso, di solito nelle posizioni degli hub in cui si trovano i tuoi obiettivi. A parte i soldati IA che cercano di ostacolare i tuoi piani, tuttavia, c'è un Predator in agguato nell'ombra, in alto sugli alberi o forse proprio dietro di te (sussulto!). Il Predator può essere ascoltato abbastanza facilmente mentre gira intorno grazie ai suoi passi pesanti e martellanti che fanno tremare il terreno, scricchiolii dagli alberi o visto attraverso un raggio laser gigantesco, ma non farti fregare, poiché il Predator è sia veloce che letale.

Quando sei Predator, avrai un unico obiettivo: uccidere gli umani con ogni mezzo necessario. Dovrai differenziare i giocatori (che devi uccidere per vincere) dai personaggi IA o utilizzare la strategia pro di lasciare che i Fireteam si prendano cura dei soldati IA e affrontarli una volta che si sono sparsi per completare i loro obiettivi. Tutto questo è piuttosto divertente - almeno all'inizio - tuttavia, inizia rapidamente a diventare ripetitivo. "Presto inizierà la caccia" - che è anche la sua fine, perché Predator: Hunting Grounds non offre molto in termini di longevità.

Predator: Hunting Grounds

Il problema principale del gioco è che ogni partita è praticamente la stessa. Certo, gli obiettivi differiscono e ruoti su tre diverse mappe (che non differiscono molto l'una dall'altra), ma dopo poche ore, ogni partita inizia a sembrare la stessa.

Per quelli di voi che si preoccupano dei cosmetici e della personalizzazione, tuttavia, Predator: Hunting Grounds ha molto da offrire e non sarà necessario spendere un centesimo per collezionare skin, perk, armi e abiti. Anzi, guadagni valuta giocando partite e raccogliendola sulle mappe mentre giochi. Inoltre, ricevi spesso loot box. Detto questo, la maggior parte delle armi e delle abilità si sbloccano dopo aver raggiunto determinati livelli, il che non rappresenterà troppa fatica quando sali di livello piuttosto rapidamente.

Predator: Hunting GroundsPredator: Hunting Grounds

Il sistema di loot sembra essere piuttosto difettoso, mostrando oggetti già esaminati come nuovi e talvolta non mostrando oggetti appena acquisiti come sbloccati. I problemi tecnici non si fermano nemmeno qui, poiché ci sono molti bug, problemi di texture, crash, problemi di cross-play, problemi di connettività dovuti al matchmaking peer-to-peer del gioco, lunghe code e altro ancora. Accidenti! Il bug più frustrante che abbiamo riscontrato è stato quello in cui il nostro Predator non è riuscito a arrampicarsi sugli alberi nemmeno quando richiesto, né abbiamo potuto sparare il nostro laser, e abbiamo finito per saltare freneticamente e essere uccisi piuttosto rapidamente. Ha stravolto completamente la nostra esperienza? Diremmo di no, ma ci siamo sentiti feriti e traditi dalla meccanica stessa del gioco. Abbiamo anche riscontrato un bug in cui il nostro Predator è diventato un miscuglio grigio di poligoni (un problema che non è stato ancora risolto in seguito all'ultima patch, dovremmo aggiungere) e un problema in cui non siamo stati in grado di invitare i giocatori PS4 tramite il cross-play. Il cross-play, tuttavia, sembra funzionare bene quando si passa a una partita rapida, perché quasi tutte le partite a cui abbiamo giocato avevano almeno un'icona PS accanto a un nome nella lobby.

Predator: Hunting Grounds è un'esperienza divertente e per essere un gioco con licenza basato su un film, è uno dei migliori esempi a cui abbiamo giocato. Rannicchiarsi di soppiatto come un alieno minaccioso con visione termica e armi all'avanguardia è spettacolare, e ci si diverte anche con una squadra di giocatori affini che lavorano insieme a terra. Tuttavia, problemi tecnici e gameplay ripetitivi impattano negativamente sull'esperienza. Se hai una squadra al completo e l'opzione di andarci in una lobby privata, Hunting Grounds è chiaramente uno spasso, ma senza l'esperienza completa della squadra, il suo fascino svanirà rapidamente a meno che non venga aggiunta una tonnellata di contenuti extra perché ciò che viene offerto al lancio non vi si avvicina neanche un po'.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
05 Gamereactor Italia
5 / 10
+
Il sistema di livellamento è gratificante, la valuta in-game si accumula rapidamente, il gameplay è divertente quando funziona, ottimo spund design, opzioni di personalizzazione divertenti.
-
Diventa velocemente ripetitivo, pochi livelli, molti bug, problemi grafici, la funzionalità cross-play non è perfetta.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Predator: Hunting GroundsScore

Predator: Hunting Grounds

RECENSIONE. Scritto da Lisa Dahlgren

Pur presentando un sacco di potenziale, l'ultima avventura di IllFonic nel mondo dei giochi con licenza non è all'altezza.

Predator: Hunting Grounds arriva nel 2020

Predator: Hunting Grounds arriva nel 2020

NEWS. Scritto da Mike Holmes

Uno dei giochi apparsi durante il livestream State of Play di Sony è stato Predator: Hunting Grounds, un nuovo sparatutto asimmetrico di Illfonic ambientato nel popolare...



Caricamento del prossimo contenuto