Italiano
Gamereactor
recensioni
Pro Evolution Soccer 2014

Pro Evolution Soccer 2014

Il titolo dedicato al calcio di Konami è stato riprogrammato da zero, e si vede.

HQ

Un modo piuttosto insolito per iniziare una partita di calcio. Invece di brani moderni o funky, sentiamo Nessun Dorma di Giacomo Puccini. Un'aria italiana che istintivamente colleghiamo a Luciano Pavarotti, o in alternativa alla superstar britannica Paul Potts.

Inoltre, se tutto ciò accade per mancanza di denaro perchè la musica con licenza risulta più costosa, è solo una congettura. Eppure la realtà è proprio questa: Konami è particolarmente incasinata in termini di licenze quest'anno. O meglio, ha lasciato che questo accadesse. Grazie ad alcuni accordi esclusivi che EA è riuscita a portarsi a casa, PES è piuttosto carente in termini di stadi, in particolare quest'anno. Ne sono presenti solo 19, e non tutti sono eccezionali. Tuttavia, ci saranno alcuni stadi famosi come l'Old Trafford, lo Juventus Stadium o l'Allianz Arena. Saranno tuttavia i fans spagnoli della serie a soffrirne di più: non c'è un solo stadio della Liga quest'anno.

Inoltre non c'è la pioggia. Questo, naturalmente, non ha nulla a che fare con le licenze, ma è dovuto a motivi tecnici. Un prato bagnato altera le condizioni fisiche. E tali condizioni devono necessariamente essere applicate anche alla palla e al giocatore, ma a quanto pare, questo aspetto non ci sarà per mancanza di tempo, almeno se vogliamo credere alle parole degli sviluppatori. Eppure, questa è una prova che il gameplay di PES sia stato effettivamente riprogrammato da zero.

HQ
Annuncio pubblicitario:
Pro Evolution Soccer 2014Pro Evolution Soccer 2014

Pro Evolution Soccer 2014 è in realtà un gioco molto diverso rispetto al titolo precedente di un anno fa. Dopo alcuni secondi di gioco, abbiamo la sensazione che gli sviluppatori non si siano limitati appena ad alcune piccole modifiche, ma che il gioco sia cambiato radicalmente. Questi cambiamenti sono spesso molto sfuggenti, ma molto si può dire a riguardo.

Il flusso di gioco appare significativamente superiore rispetto all'anno scorso, il che è dovuto principalmente ad un aspetto. I nostri giocatori IA sono molto più intelligenti e agiscono di conseguenza. I momenti in cui i compagni di squadra restano estranei all'azione ora sono l'eccezione. Di solito non ci vuole molto tempo per portare in posizione un compagno di squadra e ricevere un passaggio. Non abbiamo bisogno di effettuare un tiro lungo con la palla, e questo ci permette di lavorare su passaggi brevi per andare avanti. Il giocatore che passa correttamente la palla permette di lavorare anche su alcuni trucchi divertenti, che rendono il gioco molto più bello.

Soprattutto in area di rigore è sempre gratificante vedere quanto sia ottima la comprensione dei nostri giocatori virtuali, quando procedono per ottenere un miglior risultato. Aspetto che risulta semplicemente divertente e di gran lunga il più importante selling point del nuovo PES. Naturalmente, abbiamo anche a che fare con un gioco offensivo più intelligente da parte dei nostri avversari in difesa. In alcune azioni, quando la mia difesa è stata annientata, sono rimasto sbalordito. Una cosa interessante è il fatto che se gli avversari di talento cercano di attaccarci con inganni e trucchetti.

Annuncio pubblicitario:
Pro Evolution Soccer 2014

Le mie preoccupazioni più grandi (e certamente per la maggior parte dei fans di PES) erano relative alle linee ausiliarie nelle situazioni standard. Con mio rammarico, ho dovuto constatare che le linee non sono disattivabili nel gioco finito, e non lo saranno mai. Seppur proiettino solo in modo approssimativo la traiettoria della palla e risultino molto utili per interiorizzare la meccanica del calcio, queste causano un problema: le punizioni risultano ora fin troppo facili.

Con un po' di pratica tutti i giocatori abbastanza esperti hanno un'alta percentuale di mettere a segno qualsiasi calcio punizione. Con il giusto dosaggio della forza, ogni tiro finisce quasi sempre in rete. E' un peccato che la parte relativa alle linee ausiliarie non sia stata gestita come tutti gli altri supporti visivi. Per quanto riguarda, invece, l'aiuto nei passaggi e nei goal, questi possono essere facilmente disattivati o attivati dal menu.

Il commento tedesco in Pro Evolution Soccer 2014 è una delle più grandi delusioni della serie negli ultimi anni. Ciò è dovuto principalmente all'insieme composito dei commenti. Tutte le volte, ad ogni commento, aggiungono il nome del giocatore in appendice, alla fine della frase. Questo causa una pausa innaturalmente lunga prima che venga pronunciato il nome, oltre alla presenza di accenti molto diversi e innaturali. E' infatti talmente brutto che che ha inciso sulla mia valutazione generale sui commenti.

Gli scontri tra i giocatori sono stati completamente rivisti. Questi, in realtà, assomigliano di più a delle lotte, ma che non sempre vanno a buon fine. Tenere la palla mentre ci fronteggiamo in uno scontro è sproporzionatamente più difficile e funziona bene solo con il giusto tempismo. I giocatori sembrano improvvisamente restare uniti, aspetto interessante in molte situazione, ma in questo modo non si percepisce il vero duello.

In ogni caso, uno dei modi migliori in Pro Evolution Soccer 2014 per evitare questi duelli. Entrare in possesso della palla con il tasto normale "duello" non è in realtà così semplice, e funziona davvero bene solo quando ci troviamo ad affrontare un avversario con il giusto tempismo. Scontrarsi direttamente con l'avversario aiuta raramente. E' più efficace affrontarlo. Questo permette anche di provare il motore fisico nuovo di zecca, che calcola le collisioni dei giocatori proprio come nel concorrente di EA. Il risultato è ordinato e si adatta perfettamente al resto dell'animazione. Quando un giocatore viene placcato a tutta velocità, risulta piuttosto spettacolare.

Anche i portieri risultano un po' più intelligenti, ma c'è ancora qualche comportamento fastidioso. In una situazione one-on-one, si lanciano a terra con pessimo tempismo e possono essere facilmente superati. Se il portiere cerca di parare un pallonetto, molto spesso si limita appena a schiaffeggiare la palla con le mani e in questo modo probabilmente e inutilmente finisce in goal.

Pro Evolution Soccer 2014

L'arbitro concede più scontri di quanto dovrebbe. Nella maggior parte dei casi, sono collisioni piuttosto innocue che vengono ignorate dall'arbitro. Tuttavia, poiché queste spesso demoliscono il piano d'attacco o addirittura provocano la perdita del possesso di palla, risulta fastidioso alla lunga.

In termini di aspetto, Pro Evolution Soccer è da sempre, oramai da anni, stato in testa rispetto alla concorrenza e gli sviluppatori non hanno mai smesso di conferirgli un aspetto sempre più accattivante. I giocatori di Pro Evolution Soccer 2014 sono in realtà più belli e più dettagliati rispetto alla maggior parte dei calciatori correnti. Riscontriamo, tuttavia, un piccolo problema visivo in merito alle cutscenes: risultano decisamente più "scattose" di prima.

Inoltre, gli sviluppatori hanno finalmente dedicato un po' di tempo alla resa visiva degli stadi. Anche se ancora inferiore a quelli della serie FIFA, ora almeno danno l'impressione di essere reali. Sono favolosi, e inoltre le potenti e colorate coreografie dei tifosi ci danno finalmente l'impressione che ci siano veri tifosi seduti allo stadio. Grazie ad alcuni nuovi cori, l'atmosfera dello stadio ha fatto un passo avanti in termini acustici.

Il PES di quest'anno si è trasformato in un gioco completamente nuovo. Quanto si possa migliorare nel prossimo futuro, lo scopriremo solo con le patch. Nonostante tutti questi difetti, Pro Evolution Soccer 2014 è molto divertente da giocare. Spesso anche più del suo predecessore, e questo è dovuto - soprattutto - all'incredibile intelligenza artificiale. Il nostro voto dipende soprattutto dal fatto che Konami abbia fatto degnamente spazio nel futuro a PES, reinventandolo completamente.

Pro Evolution Soccer 2014
Pro Evolution Soccer 2014
Pro Evolution Soccer 2014
Pro Evolution Soccer 2014
Pro Evolution Soccer 2014
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Gioco avvincente, Intelligenza artificiale molto buona, Bella grafica, Motore fisico incredibile
-
Niente pioggia, Niente stadi spagnoli, Arbitro lassista
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto