Italiano
Gamereactor
recensioni
Pullblox

Pullbox

Se avete passato notti insonni a causa di Tetris e Picross, questo gioco vi terrà svegli per parecchio tempo. Pullbox è senza dubbio il gioco più straordinario presente sull'eShop di Nintnedo.

Che forti questi di Intelligent System, fanno sempre onore al proprio nome. Non è la prima volta che lo studio di Nintendo dimostra di essere uno dei migliori nel creare gioielli videoludici, siano essi interpretazioni di grandi saghe (Fire Emblem, Paper Mario, Advance Wars) o idee semplici e coinvolgente (Panel de Pon o il contributo apportato a Wario Ware). Se pensate a tutti i loro giochi, al di là dell'arte o della sceneggiatura, funzionano alla grande perché combinano sistemi semplici ma molto, molto collaudati.

Fondamentalmente, Pullbox (noto come Pushmo in altri mercati) è esattamente come lo studio di sviluppo: un "sistema intelligente". Uno di quei giochi così semplici e così intelligenti da risultare immediati quando ci si gioca, ma difficili da spiegare (e da spegnere).

I Pullbox sono puzzle montati con pezzi quadrangolari e compresi all'interno di uno spazio cubico. Immaginate una figura costruita con pezzi di Tetris, ma questi pezzi possono essere tirati verso di sé. Si possono spostare tre volte, ma sempre da un punto comodo per il protagonista, il paffuto Millo. Ovvero, non è possibile spostare un pezzo se non ha dove mettere i piedi o se il protagonista o il pezzo da spostare sono in collisione con qualcosa. Millo è in grado di saltare con il tasto A e tirare, spingere o spostare i blocchi con il tasto B.

PullbloxPullblox
PullbloxPullbloxPullblox

L'obiettivo? Secondo la storia, salvare i bambini di Villa Pullbox, intrappolati in uno dei blocchi. In forma astratta, si tratta semplicemente di raggiungere una casella specifica e rimuovere il pezzo contenuto, in modo tale da farci salire Millo. Guardate le immagini a pagina due della recensione e capirete al volo, ma giocando tutto è ancora più chiaro... resterete incollati, così come è successo a qualche altro migliaio di giocatori.

L'apprendimento può sembrare lento, e il gioco facile. Forse vi potreste chiedere se nei puzzle successivi ci sarà la stessa varietà, ma la risposta arriva subito: sì. Quando vi trovate in difficoltà per la prima volta, quando non sapete cosa fare, quando vi ritrovate a ripetere il Pullbox dall'inizio (c'è un pulsante di reset), quando si utilizza la vista generale o il pulsante di riavvolgimento per vedere che cosa manca, si inizieranno a scoprire le vere potenzialità.

Da lì in poi è un crescendo. Una sfida dopo l'altra, una sensazione di "ancora un po' " che si ripete per più di 250 volte. Nintendo 3DS ha tanto bisogno di un gioco come questo, con brevi partite che se sommate fanno perdere al giocatore intere ore.

Poiché la meccanica si basa interamente sul movimento dei blocchi in avanti o indietro, l'idea è perfetta per la console. L'effetto 3D è fine e gradevole, perfetto per un sistema che gioca costantemente con la profondità.

Inoltre, lo stile grafico che hanno scelto è elegante. Con alcuni font, messaggi e design degli spazi simili a quelli degli stessi menu del Nintendo 3DS, vi sentirete sempre a casa. Tutto è semplice e chiaro, mentre questi piccoli personaggi e i mondi colorati, anche se possono stonare per alcuni, si adattano perfettamente allo scopo. Il sonoro accompagna con melodie orecchiabili simili alla quelle della console, con più di un tocco retrò.

Ma forse la parte migliore di Pullbox non è data dalla sua capacità di causare dipendenza o dai 250 puzzle inclusi. Forse quello che ci fa impazzire, quello che potremmo chiamare la "Febbre di Pushmo/Pullbox", è il numero enorme di puzzle creati dagli utenti che si possono trovare in rete (un esempio). Il fascino è evidente: Pullbox, visto di fronte, è come gli sprite pixellati dei giochi retrò, pertanto la gente ha iniziato a pullboxizzare vari loghi, personaggi, icone... ogni schizzo nasconde un nuovo puzzle.

PullbloxPullbloxPullblox

L'editor di Pullbox non poteva essere più facile. Quando si crea, ci si può sentire un artista o si può cercare di creare un puzzle impegnativo o, ancora, lasciarsi andare e vedere cosa succede.

Tutto questo di per sé è già ottimo, ma quello che ha davvero trionfato è il modo con cui si possono condividere le proprie creazioni e salvare quelle degli altri: perché oggigiorno va tanto di moda usare i codici QR. Con l'opzione "Leggi QR Code" in pochi secondi possibile aprire un qualsiasi Pullbox, sia esso in una rivista o su Internet, puntando direttamente la console verso il proprio monitor. Il sistema non è solo veloce ma è anche intelligente: quando il sistema individua il Pullbox che si desidera salvare, non importa quanto sia bello, se è troppo complicato (in base alle abilità dimostrate nel gioco) suggerisce di fare ancora un po' di pratica. Forse la cosa può suonare pesante o invadente, ma si può anche vedere come un incentivo per compiere ulteriori progressi nel gioco.

Pullbox si mette in gioco in maniera diretta e semplice con le varie proposte in 3D per questa console, dandoci una delle meccaniche più innovative e accessibili che abbiamo visto negli ultimi anni. Per quello che offre, è già il gioco-modello per l'eShop: al prezzo di 6€, ha il tipo, la quantità e la qualità di contenuto che dovremmo esigere da ogni titolo sviluppato d'ora in poi. Per la comunità che si sta sviluppando, il gioco potrebbe presto diventare un fenomeno di costume. Acquistatelo oggi stesso.

HQ
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Meccaniche originali, gioco accessibile, divertente, tante possibilità di creare, facile da condividere
-
Le lezioni sono piuttosto pesanti
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

PullboxScore

Pullbox

RECENSIONE. Scritto da David Caballero

Se avete passato notti insonni a causa di Tetris e Picross, questo gioco vi terrà svegli per parecchio tempo. Pullbox è senza dubbio il gioco più straordinario presente sull'eShop di Nintnedo.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.