Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Ghost Recon: Wildlands

Sam Fisher dice addio a Solid Snake in Ghost Recon: Wildlands

Il grande agente si congeda da un altro grande agente.

Solo ieri Ubisoft ha annunciato la missione ispirata a Splinter Cell per Ghost Recon: Wildlands, dove incontriamo il più grande agente nella storia dei videogiochi, Sam Fisher. Non ne fanno più come lui, o almeno questo è quello che afferma in un dialogo presente nel gioco in cui menziona un altro agente con un bandana - per poi scoprire che ora è in pensione. Avete per caso capito di chi si tratta?

Potete dare un'occhiata al video qui e abbiamo anche incluso alcuni screen di seguito. Tutto questo è, naturalmente, un addio a Solid Snake da parte di Ubisoft, il cui futuro è molto lacunoso dopo l'addio di Hideo Kojima a Konami. È veramente bello vedere Ubisoft rendere omaggio ad eroi così importanti e in questo modo, va detto.

Ghost Recon: Wildlands
Ghost Recon: Wildlands
Ghost Recon: Wildlands

Testi correlati

Caricamento del prossimo contenuto