Italiano
Gamereactor
recensioni
Sons of the Forest

Sons of the Forest (accesso anticipato)

Patrick è atterrato su un'altra isola, ha combattuto i cannibali con le lance, ha cacciato cervi ed è stato divorato in caverne oscure da mostri mutati....

HQ

Il suono fragoroso dei rotori ruggisce mentre due elicotteri carichi di una task force si dirigono verso un'isola remota. Una persona anziana è scomparsa e il nostro compito è trovarla e salvarla. Proprio come accade in altri giochi horror, hai a malapena il tempo di capire cosa stai facendo prima che l'elicottero atterri. Benvenuto a Sons of The Forest! Questa è la tua classica simulazione di sopravvivenza. Hai bisogno di mangiare, bere, dormire, costruire case e medicine artigianali se ti ammali. Se non vuoi farlo da solo, puoi invitare un amico in una modalità cooperativa insonne. Questo funziona brillantemente anche in accesso anticipato.

Ho iniziato il mio viaggio su quest'isola incontrando un compagno sordo. Kelvin è il suo nome. È un soldato proprio come te, assegnato all'elicottero in viaggio verso questa isola lontana. Per me, i compagni sono la più grande novità per l'allestimento qui. I problemi sorgono subito, se costruisci una capanna tra gli alberi e chiedi a Kelvin di tagliare gli alberi. Probabilmente abbatterà l'albero dove è costruita la tua capanna. Ciò significa che il tuo posto letto viene automaticamente distrutto. Potrebbe anche iniziare a tagliare gli alberi vicino alla tua base, causando la caduta degli alberi sugli edifici e danneggiandoli. Questo è qualcosa che spero gli sviluppatori risolveranno per la versione finale, in quanto rende Kelvin più un ostacolo che un aiuto. Un suggerimento è quello di essere in grado di impostare il tuo compagno per non tagliare alberi vicino o su qualcosa che hai costruito. Così com'è adesso, devi davvero pensare se vuoi ordinare al tuo compagno di costruire qualcosa. Ho rapidamente spostato il suo ruolo sulla costruzione di semplici falò, posti letto e in seguito solo per recuperare le cose.

Sons of the ForestSons of the Forest

Un altro dei compagni che troverai in seguito può combattere e cercare di respingere i mutanti che attaccano te o la base, il che rende un'aggiunta piacevole e utile. Kelvin, d'altra parte, che incontri inizialmente, raccoglie solo materiali, costruisce e ti segue. A differenza di altri giochi di sopravvivenza sandbox, Sons of The Forest ha una storia. La narrazione è piuttosto breve e la mia esperienza è che non è l'attrazione principale. Piuttosto, la storia migliore è nel mondo intorno a te. Hai una grande isola da esplorare, piena di spazio su cui costruire e grotte da approfondire. Scendere nelle caverne ricorda The Descent e può essere piuttosto straziante a volte, soprattutto considerando che più si va avanti, più nemici mutati. Parlando di nemici, ogni gioco horror ha bisogno di un bel po 'di mostri. In Sons of The Forest, ci sono gruppi di mutanti e cannibali che ti inseguono. Sono anche mimetizzati e possono attaccare quando meno te lo aspetti. Si nascondono tra alberi e cespugli, aspettando la loro preda e offrendo molte opportunità per saltare spaventosi. Se sopravvivi a lungo, i nemici si adatteranno e attaccheranno te e la tua base più spesso.

Annuncio pubblicitario:
Sons of the ForestSons of the Forest

Un'altra innovazione in Sons of the Forest sono le sue stagioni. Estate, autunno, inverno e primavera continuano tutti in un loop. Proprio come immaginate, l'estate offre verde e sole, l'autunno e la primavera lasciano il posto ad alberi colorati e l'inverno porta la neve. Il contrasto tra il paesaggio dell'isola, le stagioni che cambiano, la natura e i nemici è grande. Un momento puoi cercare di catturare una lepre e il momento dopo stai combattendo per la tua vita. Quando arriva l'inverno, hai bisogno di vestiti più caldi e il cibo non è così facile da trovare. Puoi cucire questi vestiti usando gli oggetti che trovi sull'isola. Armi e altri rifornimenti possono anche essere costruiti usando oggetti per far fronte al clima più freddo. Questi sono continuamente ruotati, quindi dovrai pianificare più inverni. In molti altri giochi, questo è puramente cosmetico, ma in The Sons of The Forest, la neve offre cambiamenti di gameplay. Per fare altri esempi, i nemici diventano più aggressivi in inverno. Cacciano per il cibo e diventa meno accessibile. In questo diventiamo pezzi di carne ambulanti per i cannibali. Corriamo in giro come polli, costruiamo funivie, lanciamo bombe a mano, ci vestiamo con le loro parti del corpo e cerchiamo di abbattere tutta la foresta. Inutile dire che diventiamo preda ai loro occhi.

Sons of the ForestSons of the ForestSons of the ForestSons of the Forest

Anche se Sons of the Forest è in accesso anticipato, sembra molto completo. Tuttavia, la storia rimane un po' troppo breve per me per essere coinvolto. Piuttosto, mi è piaciuta la sopravvivenza e l'esplorazione sull'isola. È un bellissimo gioco con un tocco oscuro. Una delle cose più suggestive è strisciare giù nella tua prima grotta. L'acqua che gocciola, i mutanti che emettono suoni più giù nell'oscurità. È inquietante e suggestivo. Il design e i suoni sono entrambi una componente importante. Posso riferire che sono molto ben fatti. Sul fronte dell'animazione, però, le cose sono anche abbastanza lucide. Correre attraverso la vegetazione sembra abbastanza buono. L'erba, i cespugli e altre cose si piegano. Sembra davvero che il tuo personaggio abbia una presenza fisica sull'isola.

Annuncio pubblicitario:

Dopo un po ', tuttavia, questo smette di essere un gioco di sopravvivenza. Trovi strategie e puoi costruire edifici migliori. Trappole, armi da fuoco e molto altro ancora diventano parte del tuo arsenale. I ruoli in cui sei inizialmente la preda si invertono e tu diventi il cacciatore. Devi ancora difendere la tua base, ma con tutto l'equipaggiamento diventi molto forte. E' un problema? No, secondo me funziona molto bene con il resto dell'esperienza. Le meccaniche di gioco sono fantastiche, mi piace come l'interfaccia utente è costruita all'interno della struttura dell'equipaggiamento del personaggio. Un esempio di questo è lo zaino che si apre e funge da deposito per tutto ciò che hai raccolto. È davvero facile costruire cose da quel menu. Penso anche che sia più fluido e facile costruire edifici rispetto a The Forest. Sembra e funziona in modo più logico rispetto al suo predecessore. Se selezioni bastoncini e fai clic sul terreno, il tuo personaggio organizza un falò. Può sembrare insignificante, ma piccoli miglioramenti possono fare una grande differenza.

Sons of the ForestSons of the Forest

La mia impressione generale è che ci siano stati aggiornamenti all'edificio base, al sistema di sopravvivenza, alla grafica, al suono e alle dinamiche del mondo. È stato fatto in senso buono, mi piacciono soprattutto le nuove stagioni. L'inverno e l'estate creano contrasti nel modo in cui giochi. Non un cambiamento così grande come il giorno e la notte in Dying Light, ma comunque significativo. La grafica sembra notevolmente migliore e brilla nelle grotte e all'aperto. Non ha lo stesso smalto dei titoli ad alto budget, ma è impressionante ciò che Endnight Games ha creato. Gli sviluppatori hanno promesso più contenuti, aggiornamenti e rifinitura per il rilascio, ma sono positivo sui contenuti in accesso anticipato. La storia è il punto debole, ma se ti è piaciuto The Forest o stai cercando survival horror, questa è una raccomandazione. Nella mia lista di cose da testare rimane la pesca con bombe a mano. Tornerò se è una strategia di sopravvivenza di successo.

Sons of the ForestSons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
Sons of the Forest
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Atmosferico, raccapricciante, ottimo sistema di crafting, interfaccia utente innovativa, nemici impegnativi e stagioni che non sono solo cambiamenti estetici.
-
I compagni mancano di comandi, narrazione debole e breve
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto