Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
recensioni
Void Bastards

Void Bastards

Il titolo action dal design unico di Blue Manchu colpisce per il suo design, ma cade su altri fronti.

  • A. R. TeschnerA. R. Teschner

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Void Bastards è uno sparatutto fantascientifico in prima persona ambientato nella Nebulosa Sargasso, un angolo di spazio incasinato che muta coloro che sono intrappolati all'interno. In qualità di prigioniero, devi saltare da una nave all'altra, andare alla ricerca di cibo, carburante, parti e munizioni, evitando al contempo di farti colpire dalla radioattività, di essere individuato da sentinelle automatiche e una manciata di mutanti arrabbiati. Void Bastards ha un sacco di elementi casuali tutti in collisione, e spetta al giocatore ritagliarsi un po' di ordine per riuscire ad arrivare alla fine.

La prima cosa che sicuramente balza all'occhio in un gioco è come appare e Void Bastards è davvero bello. I paragoni con Borderlands sono ingiusti perché le linee di Void Bastards sono pulite; le hall fumettose delle astronavi che saccheggi sono belle da vedere anche quando passi sopra versamenti tossici, i rifiuti e lo splatter incandescente di viscere mutanti. I personaggi (beh, i nemici) sono sprite, non modelli 3D, e funzionano alla grande, consentendo dettagli chiari che altrimenti non si otterrebbero con i poligoni. La trama logora viene raccontata tramite un fumetto pulp che vanta lo stesso stile artistico, sia che si tratti della storia sia dei menu di navigazione e creazione da un raid all'altro. C'è anche un modo intelligente in stile fumetto per sapere cosa potrebbe esserci nella stanza accanto perché molti suoni vengono verbalizzati tramite testi fluttuanti, e ci auguriamo che questo sia stato usato per tutti gli effetti sonori del gioco dato che è un modo interessante per prestare orecchio ai segnali audio.

Ogni nave è una rete di moduli, con classi diverse contenenti diversi moduli. Varie corporazioni organizzano i moduli in modi diversi, con rischi casuali (fuoriuscite di petrolio, radiazioni, incendi, fumo), torrette di difesa, telecamere di sicurezza che attivano robot vaganti e nemici mutanti e la condizione in cui si trovano. Naturalmente, c'è anche del bottino nascosto in contenitori motorizzati (se la nave non è alimentata dovrai trovare la stanza del generatore e accenderla), con oggetti sparsi qua e là, scintillanti come vampiri.

Void Bastards

Anche i personaggi dei giocatori hanno un po' di casualità: ogni volta che muori ricevi un piccolo "pacchetto di cura" di munizioni casuali che si applica a qualunque arma tu abbia e alle altre cose che hai sbloccato, e i personaggi stessi hanno tratti positivi o negativi che influenzano il modo in cui giocherai, da cambiamenti di statura ad assist sulla mappa per aiutarti nella visione e molto altro. Sulle navi di terapia genica questi tratti possono essere modificati o eliminati; sulle navi mediche puoi guarire (altrimenti succede solo quando mangi tra un'incursione e l'altra); sulle navi di lusso c'è cibo in abbondanza; sulle navi con timoni è possibile ottenere una mappa di tutti gli oggetti presenti nei contenitori, comprese le "parti" necessarie per costruire aggiornamenti e oggetti rilevanti per la trama; e le navi con motori avranno carburante. Ci sono un sacco di moduli di navi da scoprire, e il gioco fa un buon lavoro dandoti una crescente consapevolezza di questi sistemi e di quello che troverai, e cosa saccheggiare prima di essere ucciso a morte o che il tuo ossigeno si esaurisca. È importante sottolineare quanto sia nuovo il fatto che un gioco randomizzato abbia ancora dei punti logici discreti per trovare le cose, il che rende le strategie della mappa uno dei punti di forza del gioco.

Man mano che costruisci ulteriori equipaggiamenti otterrai una pistola che cattura e teletrasporta le creature, pistole a radiazioni silenziose che diffondono molecole velenose debilitanti nei bersagli, gattini esca robotici che esplodono quando muoiono, e uno scudo di deflessione montato sul braccio, tra le altre cose. La varietà di armi è piuttosto buona, e la necessità di cercare determinati moduli per aumentare la possibilità di tipi di munizioni o materiali necessari ti aiuta a sentirti furbo quando pianifichi dove andare in un secondo momento. Tuttavia, non tutte le armi sono ugualmente utili, e alcuni nemici richiedono una serie di tattiche così specifiche che una lunga serie di visite alle navi potrebbe lasciare alcune armi inutilizzate e forniture di munizioni per gli altri esausti.

Void BastardsVoid Bastards
Void Bastards