Italiano
Gamereactor
news
Alone in the Dark

Alone in the Dark sviluppatore è l'ultimo ad essere colpito da licenziamenti

Pieces Interactive si sta apparentemente separando da diversi sviluppatori, ma l'intera portata dei licenziamenti rimane poco chiara.

HQ

L'ennesimo sviluppatore sembra trovarsi di fronte alla difficoltà di licenziare il proprio personale. Alone in the Dark creator Pieces Interactive si sta apparentemente separando da parte del suo staff, anche se l'intera portata dei licenziamenti rimane poco chiara.

I licenziamenti sono stati segnalati dall'analista QA Helena Hansen su X, dove afferma specificamente: "STO PER ESSERE LICENZIATO. Farò un post migliore con i miei link e tutto il resto una volta che i sentimenti si sono stabilizzati, ma ugh. Il mio cuore si sta spezzando per me e per i miei colleghi in questo momento".

Né Pieces Interactive né THQ Nordic hanno ancora commentato i licenziamenti, il che significa che è difficile sapere quanti sviluppatori sono stati colpiti. Tutto questo arriva poco dopo il debutto di Alone in the Dark, un gioco che ha faticato a impressionarci come affermiamo nella nostra recensione che potete trovare qui o guardare qui sotto.

HQ
Alone in the Dark

Testi correlati

Alone in the Dark Score

Alone in the Dark

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

Pieces Interactive ha dato una mano di vernice lucida e fresca al gioco horror del 1994, in questo remake che ricorda molto Resident Evil 2.



Caricamento del prossimo contenuto