Italiano
Gamereactor
testi hardware

Asus Zenfone 11 Ultra

Asus si rivolge ai clienti con un gusto per gli schermi più grandi, ma stanno scendendo a compromessi eccessivi?

HQ

Ok, affrontiamo subito l'elefante nella stanza; anche se si tratta specificamente di una variante "Ultra", ci sono indicazioni che Asus competerà più direttamente con i giganti degli smartphone, le ammiraglie del mercato, utilizzando schermi più grandi, anche se uno degli aspetti che molti sembravano amare della linea Zenfone originale era che si potevano ottenere funzionalità di punta in un fattore di forma più piccolo.

Ma eccolo qui, il Zenfone 11 Ultra, la grande mossa di Asus contro i giganti affermati, e mentre vale la pena versare una lacrima per quella che potrebbe essere l'ultima ammiraglia compatta, questo telefono annuncia una nuova era, e Asus è già partito alla grande.

Partiamo pragmaticamente e stabiliamo che abbiamo dual SIM, Gorilla Glass Victus 2 sul display e una cornice in alluminio, certificazione IP68, una batteria da 5500 mAh, caricabatterie cablato da 65 W e ricarica wireless da 15 W. C'è un altoparlante stereo e un jack per cuffie, un affidabile lettore di impronte digitali sotto il display, WIFI 7 e Bluetooth 5.4. In altre parole, è tutto qui, tutte le funzionalità che ti aspetteresti da un'ammiraglia nel 2024.

Annuncio pubblicitario:
Asus Zenfone 11 Ultra

Inoltre, Asus ha preso un po' di ispirazione dalla sua linea di successo ROG Phone, e con questo mi riferisco a una serie di linee angolari che tagliano il retro in vetro smerigliato e fanno davvero risaltare il telefono. Anche la distinta "isola" della fotocamera sembra essere ispirata a quella che abbiamo visto più volte sul ROG Phone, e questa non è una critica. È tutto implementato e messo insieme con gusto e trasuda fiducia.

Anche sotto il cofano, non si è badato a spese. Snapdragon 8 Gen 3, GPU Adreno 750, fino a 16 GB di RAM, fino a 512 GB di memoria UFS 4.0: questi sono tutti componenti top di gamma e di solito si traducono in un prezzo richiesto alle stelle. Anche il prezzo è più alto, dovrai pagare circa £ 900 per il modello di punta con 16 GB di RAM, ma nel confronto diretto ha un prezzo più aggressivo rispetto, ad esempio, al Pixel 8 Pro, che parte da £ 850 per 128 GB di spazio e 12 GB di RAM, e forse in particolare un Samsung Galaxy S24 Ultra, che con 256 GB di spazio ti costerà circa £ 1.249.

Quindi più costoso che mai, sì, ma Asus sa che il prezzo è uno dei punti in cui possono colpire lo status quo stabilito, e certamente lo fanno. Il display è un pannello LTPO AMOLED in 1080x2400 e 144Hz. È in grado di raggiungere un picco di 2500 NIT, misura 6,78 pollici ed è affiancato da un minuscolo e insignificante foro che ospita una fotocamera selfie da 32 megapixel. Alcuni potrebbero indicare la risoluzione 1080p come deludente, e in effetti è il principale punto debole del Zenfone 11 Ultra, ma fidatevi di noi quando vi diciamo che non è qualcosa che noterete nella pratica, e grazie all'eccellente calibrazione del colore, alla buona luminosità e alla frequenza di aggiornamento fluida come la seta, questo è uno dei migliori display sul mercato.

Annuncio pubblicitario:
Asus Zenfone 11 Ultra

Fortunatamente, Asus si è concentrata anche sull'offerta di un solido sistema di fotocamere. Dimentica la paura di uno stupido obiettivo macro da 2 megapixel. Qui ottieni un 50 megapixel da 24 mm di larghezza con gimbal OIS, un teleobiettivo da 32 megapixel che offre solo uno zoom ottico 3x e infine un ultrawide da 13 megapixel a 120 gradi. Offre la registrazione 8K a 24 fps o 720p/480 fps con giroscopio-EIS per timelapse e simili.

Ci sono reclami? Sì, ci sono. Se vuoi ballare con i grandi, sono le recensioni granulari delle caratteristiche del prodotto che devi accettare, e qui, ancora una volta, "solo" 1080p, "solo" zoom ottico 3x e il fatto che abbiano abbandonato il tessuto a base di polimeri dalla linea Zenfone a favore del vetro smerigliato significa che Asus ha perso un po' dell'identità che separava Zenfone dal resto del campo.

Detto questo, le immagini sono abbastanza buone, anche se non a livello di Pixel, Samsung o iPhone, le prestazioni sono eccellenti, l'incorporazione Android di Asus è assolutamente pulita e il display è piuttosto fantastico, anche a bassa risoluzione. Con tutto questo in mente, Asus continua a produrre smartphone solidi come una roccia.

09 Gamereactor Italia
9 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto