Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
testi gadget

Huawei MateBook 13: La nostra recensione

Abbiamo messo alla prova il "fratellino" di MateBook X Pro.

A nostro parere, MateBook X Pro di Huawei è tra i migliori ultrabook presenti sul mercato in questo momento. Su questo argomento, abbiamo già avuto occasione di lodare il suo design robusto, il bellissimo schermo, la fantastica tastiera e la sensazione di leggerezza offerta da questo ultrabook. Ci è parso evidente che Huawei si stesse concentrando sull'estetica per dare alle persone, che di solito si precipitano in negozio per acquistare l'ultimo MacBook Pro, quell'incentivo a dare un'occhiata alla loro ultima creazione. Il problema con MateBook X Pro era, tuttavia, che il portatile non era sostanzialmente più economico della sua controparte Apple e così è nato MateBook 13.

A prima vista, il MateBook 13 assomiglia a X Pro. Ha la stessa finitura grigia sul telaio in alluminio e la stessa tastiera elegante con il suo enorme trackpad ma, sotto diversi punti di vista, il MateBook 13 è un prodotto che può coesistere con il suo fratello maggiore X Pro in quanto è il modello più accessibile e più economico e il prezzo più economico non significa un grande sacrificio in termini di qualità.

Il MateBook 13 è realizzato completamente in alluminio e ha uno spessore di soli un centimetro e mezzo. Ora, è leggermente più spesso di un X Pro, ma non lo si percepisce quando lo portiamo in giro o nell'uso quotidiano. Con un peso di appena 1,3 chilogrammi, il MateBook 13 è ancora un ultrabook a tutti gli effetti. Sebbene ci siano piccoli fori per la ventilazione nella parte inferiore del chassis e due porte USB-C e un ingresso jack, non c'è praticamente nulla che disturbi il suo design pulito e uniforme, e come risultato, MateBook13, come il suo fratello maggiore , è assolutamente bello da vedere.

Degno di menzione è il fatto che i laptop di Huawei hanno un rapporto schermico di 3: 2, dando all'utente più spazio sullo schermo con cui lavorare, il tutto senza aumentare le dimensioni del telaio. Oltre a questo, Huawei ha utilizzato lo spazio rimanente per fare in modo che possa adattarsi alla tastiera, che è retroilluminato con un trackpad reattivo e fantastico e un lettore di impronte digitali che funziona molto bene sull'interruttore di alimentazione. Da un punto di vista fisico, MateBook 13 è tra i migliori laptop sul mercato e, sebbene il suo design sia fortemente ispirato ai MacBook di Apple, non c'è dubbio che Huawei abbia costruito un hardware con molta personalità.

Huawei MateBook 13

Per quanto riguarda l'interno del MateBook 13, il modello leggermente più costoso offre un processore i7 di 8a generazione (uno dei primi a utilizzare il chipset Whisky Lake), 8 GB di RAM, disco rigido NVMe SSD da 512 GB e una Nvidia GeForce MX150. Non sembra affatto male, vero? Detto questo, il MateBook 13 ha un sacco di chicche sotto la sua scocca e la macchina può essere facilmente utilizzata per l'editing di immagini e video. Se hai bisogno di spingere al massimo il laptop, Huawei ha introdotto un nuovo sistema di raffreddamento chiamato Shark Fin 2.0 con il nuovo hardware, che consente alla ventola di funzionare fino a 8000 giri/min, migliorando la presa d'aria del 25%. In pratica, il calore non è un problema e, come X Pro, il MateBook 13 riesce a mantenere una buona temperatura di raffreddamento con livelli di rumore minimi per l'uso quotidiano. Questo è un elemento che abbiamo visto in altri produttori di ultrabook - stiamo parlando con te, Asus.

Tuttavia, gli elogi non si fermano qui. Tenendo presente che molti ultrabook basati su Windows hanno a che fare con la durata della batteria, un campo su cui Apple è ancora il migliore, Huawei è riuscito a spremere una batteria da 42 Wh nel MateBook 13. Durante il nostro periodo di prova, abbiamo trascorso almeno 10 ore di lavoro senza collegare il laptop a una fonte di alimentazione, molto più a lungo di quanto ci è capitato con molti dei suoi concorrenti.

Come detto in precedenza, tuttavia, lo schermo è uno dei suoi punti focali, e anche se Huawei ha ridotto la risoluzione a 2160x1440, le proporzioni più grandi e i colori nitidi sono una gioia pura da vedere, che si tratti di fare montaggi video al lavoro d'ufficio. Per quanto riguardo lo schermo del portatile, il MateBook 13 sfoggia una luminosità di 300 NITS e una copertura del colore al 100%, ed è un vero piacere per gli occhi.

Huawei vanta già, come accennato in precedenza, un portatile premium sul mercato sotto forma di X Pro, nel senso che ha scelto di commercializzare questa offerta in un modo diverso. Per i prezzi, puoi guardare i diversi modelli:
Huawei MateBook 13 con Core i5-8265U, 8 GB di RAM, 256 GB di storage e display non touch a 999,00 euro;
Huawei MateBook 13 con Core i7-8565U, 8 GB di RAM, 512 GB di storage e display non touch a 1.199,00 euro;
Huawei MateBook 13 con Core i7-8565U, 8 GB di RAM, 512 GB di storage e display touch a 1.299,00 euro.
Come sapete, il prezzo è quasi la metà di quello del Surface Laptop 2 paragonabile ed è un pezzo di ricambio più economico di un MacBook Air comparabile, dove quest'ultimo è dotato di un processore i5 e grafica UHD integrata - il MateBook 13 è semplicemente uno schianto.

Amare MateBook 13 non è affatto difficile, e una volta preso in considerazione il prezzo di X Pro, vale davvero la pena fare un pensierino anche sul suo "fratellino".

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
09 Gamereactor Italia
9 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Caricamento del prossimo contenuto