Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
testi gadget

PowerA Enhanced Wired Controller for Xbox Series - La recensione

Questo controller vanta diversi vantaggi in termini di prestazioni, il tutto a un prezzo accessibile.

Oggigiorno non mancano i modi per personalizzare e migliorare la tua esperienza di gioco con il controller, grazie alla ricchezza di periferiche disponibili. Con design che si evolvono e si ripetono sui modelli base forniti insieme ad ogni console e piattaforma attualmente disponibili, i controller sono cresciuti in un mercato ampio e unico, in cui è possibile acquistare sistemi più versatili, più unità premium o con aspetti limitati o speciali. Le scelte sono davvero abbondanti. Un produttore di periferiche che si occupa da tempo di creare controller unici è PowerA, e l'ultimo prodotto è un controller per Xbox Series cablato ad alte prestazioni disponibile in una varietà di design diversi a un prezzo ragionevole. Conosciuto come Enhanced Wired Controller for Xbox Series, lo abbiamo testato da un po' e ora possiamo condividere qualche nostra idea.

PowerA Enhanced Wired Controller for Xbox Series

Prima di tutto, vale la pena parlare un po' dell'aspetto di questo dispositivo. L'Enhanced Wired Controller for Xbox Series sembra esattamente un controller standard di Xbox Series, tranne per alcune piccole differenze. C'è una barra che collega i due bumper (come una porta per cavi), il D-pad è di forma tradizionale e non multidirezionale, il pulsante di condivisione è circolare e non a forma di capsula, ci sono pulsanti Advanced Gaming sul retro per offrire all'utente ulteriori opzioni di input, e c'è un volume e una manopola mute incorporati nella parte inferiore centrale della parte anteriore del controller. A parte questo, è un controller che ha la stessa (o molto simile) forma del corpo, dimensioni, peso, posizionamento di pulsanti e stick e persino aspetto di pulsanti e levette di quello originale. Il controller cablato avanzato, sebbene disponibile in nero, è disponibile in 23 stili di design unici, il che significa che a prima vista non è così sorprendentemente simile come potrebbe sembrare.

In termini di utilizzo del controller, nel complesso l'esperienza è molto simile a un normale controller Xbox. Gli stick analogici sono fluidi e lisci e i pulsanti sono scattanti e reattivi. Dirò che i grilletti non regalano lo stesso livello di qualità, poiché sono realizzati con quella che sembra una plastica più economica e favoriscono anche un'azione di pressione meno resistente, rendendoli più rumorosi da usare. È una piccola differenza che risalta solo quando si confrontano i due controller uno di fianco all'altro, ma che cattura comunque l'attenzione.

In ogni caso, il fatto che l'Enhanced Wired Controller for Xbox Series produca alcuni "clic" non è sempre una cosa negativa. C'è un bel senso di soddisfazione nell'avere una risposta più udibile a ciascuno dei tuoi input, e anche se manca di dettaglio o di materiali più premium del controller Xbox di base, è comunque un controller di qualità, che è l'ideale poiché le prestazioni raffinate sono una forza trainante importante per questo sistema.

PowerA Enhanced Wired Controller for Xbox Series
PowerA Enhanced Wired Controller for Xbox SeriesPowerA Enhanced Wired Controller for Xbox Series

Prendi i due pulsanti di gioco avanzati mappabili sul retro del sistema. Sono presenti per eliminare la necessità di dover sollevare il pollice da una levetta analogica e premere un pulsante, in quanto puoi semplicemente far svolgere il lavoro al dito medio o anulare meno utilizzato, che è una buona notizia per coloro che giocano a sparatutto o altro i giochi frenetici con il controller. La parte davvero geniale di questi pulsanti è come possono essere mappati in movimento. Tutto quello che devi fare è tenere premuto il pulsante Program sul retro finché la luce LED non lampeggia, quindi il pulsante che desideri mappare, e poi il pulsante di gioco avanzato a cui vuoi che sia associato. È così semplice che può essere fatto nel bel mezzo di una partita, in quanto è un'azione piuttosto fluida e rapida, e difficilmente ti complica la vita.

Per quanto riguarda l'altro componente principale, il quadrante del volume, anche questo è stato progettato pensando innanzitutto alla semplicità. Supponendo che tu abbia un headset che utilizza un jack audio da 3,5 mm collegato al controller (che, ammettiamolo, nell'era del wireless è un po' un problema), tutto ciò che devi fare è spostare il quadrante a sinistra o a destra per regolare il volume del dispositivo o premerlo per attivare/disattivare l'audio della chat nell'auricolare stesso. È una funzione utile, ma come ho detto un momento fa, non fa nulla per coloro che utilizzano cuffie o periferiche wireless che non utilizzano un jack da 3,5 mm.

L'idea di dover utilizzare un cavo specifico per ottenere il massimo da questo controller è in realtà una delle mie principali critiche a questo dispositivo. Non fraintendetemi, ci sono vantaggi minori (molto minori) nell'utilizzo di un controller cablato, ad esempio i cavi riducono l'input lag, ma avere un tempo di risposta di frazioni di millisecondo più veloce non è certo un compromesso rispetto al dover trascinarsi dietro un filo solo per fare in modo che il controller sia acceso. E sì, il vantaggio di non doversi preoccupare, o anche solo di acquistare le batterie, è un bonus, ma le batterie ricaricabili eliminano sostanzialmente questo problema. Potrebbe sembrare un problema minore, ma passare dal wireless al cablato mi sembra un passo nella direzione sbagliata.

PowerA Enhanced Wired Controller for Xbox Series

Ma supponendo che tu sia a tuo agio e disposto a utilizzare un dispositivo cablato, l' Enhanced Wired Controller è un sistema che difficilmente non piace. È semplice da usare, è dotato di molte funzionalità che migliorano l'esperienza di gioco e ha un prezzo abbastanza ragionevole (38 dollari). Se stai cercando un controller di backup, o magari un trampolino di lancio su un controller dalle prestazioni davvero premium, come SCUF Instinct Pro o Elite Controller Series 2, l' Enhanced Wired Controller fornirà una visione approfondita dei vantaggi nell'avere pulsanti posteriori, ad esempio. Non aspettarti di essere strabiliato da questo gadget, però.

07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
I pulsanti di gioco avanzati mappabili sono belli e facili da usare. Costo ragionevole.
-
Manca di un feel premium. I trigger sono un po' troppo scattanti e plasticosi. La natura cablata sembra una regressione tecnica.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto