Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
preview
The Dark Pictures - Man of Medan

The Dark Pictures: Man of Medan - Impressioni finali

Bandai Namco ci ha portato a bordo di una nave ad Amburgo per scoprire il primo capitolo dell'antologia The Dark Pictures.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Mancano meno di due mesi dall'uscita di Man of Medan di Supermassive Games, un thriller nautico che sarà il primo capitolo di una più ampia antologia horror chiamata The Dark Pictures. La scorsa settimana siamo stati invitati a imbarcarci a bordo ad Amburgo per provare il gioco. Si è trattato di un'offerta allettante di per sé, ma Supermassive ha avuto anche un importante annuncio da fare, fatto poco prima ci immergessimo nell'esperienza di gioco.

La grande novità è che Man of Medan avrà il multiplayer in due forme: Shared Stories e Movie Night. Lo sviluppatore ci ha spiegato che non avrebbero rivelato maggiori dettagli fino a quando i giocatori non ci avrebbero messo le mani sopra, e possiamo capire perché. Se ci avessero detto che avevano previsto una modalità multiplayer per questo titolo horror basato sulla trama, ci saremmo preoccupati parecchio, ma dopo averlo provato, le nostre paure si sono assopite.

Siamo stati divisi in due gruppi per giocare alla demo, che in realtà è l'opening del gioco. C'è una ragione per cui siamo stati separati, in quanto on una stanza c'era un giocatore della demo Shared Stories, mentre in un'altra il partner. È stato un incubo logistico per gli organizzatori (cercare di risolvere i problemi tecnici tra due stanze su una barca buia non è mai divertente), ma abbiamo reso l'idea del concetto alla base e perché non hai nemmeno bisogno di parlare con il tuo partner per divertirti.

In sostanza, si gioca la storia come si farebbe in singleplayer, ma un altro giocatore controlla altri personaggi nella sequenza. L'opening, ad esempio, ti vede giocare nei panni di due soldati in un paese asiatico, e mentre stai giocando le scene nei panni di uno di loro, il tuo compagno ha la propria esperienza con l'altro.

Ciò che funziona perfettamente è il modo in cui la tua esperienza è in gran parte non influenzata dall'altra persona, poiché ciascuno vive la propria esperienza di gioco senza che le due interferiscano. Ognuno vive la storia del loro personaggio proprio come abituati da Until Dawn, e sono liberi di esplorare come desiderano, indipendentemente da ciò che fa il loro amico. In effetti, l'unica volta che noterai che stai giocando con un'altra persona reale è quando compare il messaggio "il tuo amico decide" durante il dialogo tra i personaggi, e, a parte questo, se ci avessero detto che stavamo giocando una demo per giocatore singolo, ci avremmo creduto.

The Dark Pictures - Man of Medan

Ora che abbiamo spiegato il concept, addentriamoci a raccontare ciò che abbiamo giocato. La sezione di apertura funge da prologo in cui i due soldati vengono rimproverati di non bere troppo, che funge da tutorial per i quick-time event (QTE), l'esplorazione e tutti i controlli che i giocatori di Until Dawn ricorderanno con affetto. Quando il loro comandante li prende entrambi, uno viene gettato in cella e l'altro portato in infermeria (ha preso un pugno per le sue buffonate). Al risveglio, l'uomo ferito libera il suo amico dalla cella, e scoprono che la nave è disseminata di cadaveri e hanno iniziato a prendere il via alcuni eventi misteriosi...ma non diremo altro.

Avanti veloce e ci troviamo ai giorni nostri, nella Polinesia francese, dove incontriamo il cast che abbiamo già visto nei trailer e nel materiale promozionale. Per prima cosa incontriamo i fratelli Brad e Alex, il primo dei quali è un nerd, timido, mentre il secondo è il fratello maggiore, uno studente di medicina che esce con Julia. Julia è un tipo estroverso, mentre suo fratello Conrad (Shawn Ashmore) è più arrogante - uno sbruffone che non si preoccupa delle regole. L'ultimo è Fliss, il capitano che è un attaccabrighe per le regole.

Naturalmente, questi sono gli schemi generali dei personaggi e, come con Until Dawn, puoi giocarli come desideri. Ci sono alcuni aggiustamenti dell'interfaccia utente, ma come nel caso del successo di Supermassive del 2015, il formato è lo stesso in termini di scelte riguardanti il dialogo e le decisioni, che avranno un impatto su eventi e relazioni futuri. È una dimostrazione di quanto possa cambiare in una sola sezione di 90 minuti in cui abbiamo parlato con un altro giornalista all'evento e ci siamo resi conto di aver imboccato un percorso completamente diverso per noi, e abbiamo scoperto delle note che avevamo perso a causa delle nostre azioni.

Come se tutte queste narrative divergenti non fossero abbastanza, Shared Stories consente di far emergere ancora più trame. Dopotutto, un giocatore sta vivendo la propria storia, mentre l'altro ha un'esperienza completamente nuova, con ciascuno che influenza la trama a modo suo attraverso le proprie decisioni. Ad esempio, in una scena abbiamo interpretato Julia mentre si avventurava in un relitto affondato con Alex, mentre il nostro partner era a bordo della nave nei panni di Conrad e Fliss (Brad era assente perché ubriaco). Quando guardavamo qualcun altro a giocare, vedere quella scena in barca è stata un'esperienza totalmente nuova con nuovi indizi da scoprire.

The Dark Pictures - Man of MedanThe Dark Pictures - Man of Medan

Questo ci porta alla modalità Movie Night, che abbiamo giocato con altre quattro persone. Questa è una modalità locale che richiede un controller, in quanto ognuno sceglie un personaggio da giocare come durante la campagna, e si gioca, a turno, anche se il titolo impone di giocare il tutto insieme. Supermassive ci ha detto che ha sentito molti giocatori essersi divertiti spesso insieme a Until Dawn, e hanno reso il tutto ancora più semplice con questa modalità. Se come noi siete di una natura più curiosa, scoprirete un sacco dettagli nascosti, e qui c'è un numero incredibile. Non infiniti, ma la curiosità verrà sicuramente premiata, e parlarne con gli amici divertirà un sacco.

Anche i più piccoli dettagli possono influenzare le storie in grande stile. Ad esempio, cose che abbiamo trovato nel relitto è stato oggetto di un'accesa discussione durante il barbecue nella scena successiva, che fornisce indizi sul destino dell'aereo, e c'è stato un momento interessante in cui ci siamo resi conto, guardando più playthrough, che una bottiglia di profumo in una valigia era stato rimesso nella custodia o sul lato a seconda del personaggio che lo raccoglieva, che ha poi influenzato il modo in cui poteva essere usato in combattimento durante una scena successiva.

The Dark Pictures - Man of Medan
The Dark Pictures - Man of Medan
The Dark Pictures - Man of Medan
The Dark Pictures - Man of Medan
The Dark Pictures - Man of Medan
The Dark Pictures - Man of Medan