Italiano
Gamereactor
preview
The Elder Scrolls Online: Blackwood

The Elder Scrolls Online: Blackwood - Prime Impressioni

Ecco la nostra prova della prossima espansione di TESO.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

A marzo, Bethesda ha pubblicato il DLC Flames of Ambition e ha aperto le porte a una nuova storia annuale per The Elder Scrolls Online. L'ultima avventura Gates of Oblivion è composta da quattro parti ed è ambientata 800 anni prima degli eventi di The Elder Scrolls IV, incentrata sul dio della distruzione Daedra, Mehrunes Dagon. A giugno, il secondo capitolo ci porterà nell'area di Blackwood, tra cui Leyawiin, che è la città più lontana dalla Città Imperiale, e le paludi di Shadowfen. Per fermare l'infernale Daedra, torneremo anche nelle intimidatorie terre dei morti, che abbiamo visto l'ultima volta in The Elder Scrolls IV: Oblivion. Grazie alla possibilità di dare una sbirciatina in anteprima, abbiamo trascorso una settimana con Blackwood, abbiamo dato un'occhiata al nuovo sistema di rapporti e scoprire alcuni brutti piani dei Daedra.

In effetti, ti imbatterai in molti piani, non importa se sei un principiante ambizioso o un ignorante ingenuo. Praticamente ogni personaggio sembra essere coinvolto in una cospirazione o in un'altra. La storia è incentrata sugli imperatori di Longhouse che hanno un patto con Mehrunes Dagon, che mette a repentaglio l'intera Tamriel. Bene, una storia piena di oscuri segreti richiede un buon detective, giusto? E c'è ed è per questo che l'arguto Bosmer Eveli Sharp-Arrows ci accompagna lungo l'intera storia principale. Anche se Daedra Lyranth odia gli umani, è interessata ai segreti della regione e ci sostiene con approfondimenti sul mondo dei Daedra. Il nostro compito ci impone di smascherare i traditori e di proteggere le misteriose quattro ambizioni dagli artigli dei Daedra. Tuttavia, i Daedra non agiscono mai da soli e i loro sostenitori possono essere trovati in tutti gli strati sociali.

Prima di iniziare a giocare, il creative director Rich Lambert ci ha presentato alcune delle basi di Blackwood. Il nuovo capitolo rimane fedele alla struttura nota, il che significa che puoi aspettarti una storia principale con un tempo di gioco di oltre 30 ore. I portali funzionano come una nuova versione regionale degli eventi mondiali, il Rockgrove di prova per 12 giocatori manda a modo tuo i fedeli argoniani Daedra e un tutorial regionale consente ai nuovi giocatori di avere un'introduzione fluida. Le attività giornaliere e settimanali sono state aggiunte come nuova funzionalità e possono, ad esempio, richiedere l'uccisione di 50 scheletri o la risoluzione di una particolare missione. Per ogni impresa completata, riceverai "seals of endeavors", una nuova valuta che può essere scambiata con oggetti nel negozio della corona. Di solito, gli oggetti in questione possono essere trovati solo nelle casse della corona. Ultimo ma non meno importante, il nuovo sistema di compagni è pensato per aiutarti a combattere i Daedra.

Assumere ed equipaggiare i personaggi è un elemento essenziale per molti giocatori di The Elder Scrolls V: Skyrim. Per anni, The Brotherhood of The Elder Scrolls Online ha espresso il proprio interesse per un sistema comparabile, e ora è finalmente arrivato il momento. Introducendo il sistema dei compagni, Bethesda e ZeniMax ti presentano due compagni selezionabili: il Dunmer Mirri Elendis, che è una lama notturna, e un Bastian Hallix, che causa molti danni come cavaliere di draghi. Poiché la versione in anteprima conteneva una versione piuttosto iniziale del sistema, ho potuto affrontare solo le missioni introduttive di entrambi i compagni. Tuttavia, ho esaminato l'elenco dei risultati dei compagni, che indica una profondità sorprendente che i giocatori possono aspettarsi dalla loro relazione con Mirri Elendis e Bastian Hallix. Per migliorare la tua relazione, dovrai assolvere le missioni dei compagni, che consentono uno sguardo più approfondito alla storia e alla personalità dei tuoi compagni. Credi che la tua amicizia con Mirri richieda miglioramenti? Allora dovresti invitarla a bere qualcosa. Bastian, d'altra parte, apprezza un buon libro quindi sai cosa fare. Se a questo punto stai per estrarre l'amuleto di Mara, hai bisogno di un po' più di pazienza. Come ha affermato il creative director Rich Lambert, gli sviluppatori stanno lavorando su elementi romantici al momento.

The Elder Scrolls Online: Blackwood

Scegliere solo tra due personaggi all'inizio è un po' deludente, ma grazie alla possibilità di configurare manualmente i set di abilità, i tuoi compagni possono essere regolati in un modo che si adatta al tuo stile di gioco. Lambert ha rivelato che, indipendentemente dalle loro classi, entrambi i personaggi possono agire come guaritori, DPS o tank. Inoltre, possono essere equipaggiati con armature e armi, indossare costumi ed essere assegnati a una cavalcatura.

Proprio come il giocatore, entrambi i personaggi sono vulnerabili e in grado di morire. Puoi resuscitare i compagni usando una gemma dell'anima oppure puoi aspettare che tornino automaticamente in vita quando un combattimento è finito. Mirri e Bastian possono persino accompagnarti nei dungeon pubblici, che è davvero un'ottima opzione se tieni a mente le opzioni di personalizzazione di cui sopra. Tuttavia, è ovvio che nessuno di loro può sostituire un giocatore umano. Inoltre, non è possibile attivare i tuoi amici NPC in modalità PvP. Una domanda interessante che resta è se altri compagni si uniranno al gioco. Quando ho chiesto informazioni a Rich Lambert, il creative director è rimasto con la bocca cucita. In ogni caso, spero vivamente che Mirri e Bastian prima o poi diventino dei compagni d'armi.

La mia prima impressione mi fa pensare che la storia principale di Blackwood non sarà tra le mie preferite, ma questa è una preferenza del tutto personale. Tuttavia, c'è molto di più da trovare oltre Mehrunes Dagon e la cabala politica. Se sei un fan della Confraternita Oscura, degli Argoniani o vuoi saperne di più sulle celebrità di Daedra come Nocturne, resterai contento. L'ambizione di Eveli di essere vista come uno Sherlock Holmes di Tamriel potrebbe risultare un po' più sottile; Lyranth, d'altra parte, ha alcuni aneddoti su Daedra piuttosto interessanti da offrire. A parte i draghi di Elsweyr, i portali appartengono agli eventi mondiali davvero interessanti, fungendo da piccoli dungeon dove puoi trovare una buona sfida e un bottino soddisfacente.

Nel corso degli anni, ZeniMax ha costruito un ricco catalogo di bei personaggi che mi piacerebbe avere dalla mia parte quando viaggio per Tamriel. Anche se ho potuto vedere solo una piccola parte del nuovo sistema di accompagnamento in azione, e anche se alcune domande restano senza risposta, questo elemento è stato il momento clou del mio tempo trascorso con questa versione in anteprima del gioco.

Il 1° giugno, The Elder Scrolls Online: Blackwood uscirà su PC. Aspettatelo su PlayStation 4 e Xbox One l'8 giugno. Al momento, non è stata ancora annunciata una data di uscita per PlayStation 5 e Xbox Series X | S, ma si spera che arriverà nel prossimo futuro. Se vuoi dare un'occhiata a Blackwood, puoi provare gratuitamente la quest del prologo.

The Elder Scrolls Online: BlackwoodThe Elder Scrolls Online: Blackwood
The Elder Scrolls Online: Blackwood

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.