Italiano
Gamereactor
preview
Transformers: La Caduta di Cybertron

Transformers: Fall of Cybertron

I robot trasformabili torneranno per il terzo anno di seguito. Dopo il deludente gioco della scorsa estate, High Moon Studios è pronta a ripartire. E l'inizio è promettente.

HQ

Sia il film che il gioco dello scorso anno erano orribili ma, nonostante i pregiudizi, sono andato al New York Comic Con con una mente molto aperta, ansioso di vedere cosa Activision e High Moon Studios si stanno inventando per il prossimo gioco dedicato ai celebri robot.

Transformers: Fall of Cybertron, per fortuna, non ha molto a che fare con i giochi su licenza della scorsa estate, basati su Transformers: Dark of the Moon. Al contrario, Fall of Cybertron è un sequel del titolo del 2010, Transformers: La Battaglia per Cybertron, un gioco decisamente migliore.

La storia riprende quasi esattamente dove era stata sospesa. Il conto alla rovescia per l'annientamento totale di Cybertron è iniziato, e gli Autobot, guidati da Optimus Prime, non hanno altra scelta che cercare di evacuare e salvare gran parte della loro civiltà meccanica. Non sarà facile, con le risorse che scarseggiano e i Decepticon intenti a distruggere ogni Autobot, anche a costo di fare saltare in aria qualche pianeta.

Transformers: La Caduta di Cybertron
Annuncio pubblicitario:

La presentazione da parte del game director Matt Tieger era piena di entusiasmo per il gioco di prossima uscita. Dopo gli ultimi due titoli lo studio ha a disposizione più tempo e risorse per il nuovo titolo, e questa volta puntano decisamente più in alto.

Tieger ci ha detto che l'elemento chiave da mettere a fuoco si identifica nella varietà, sia in storia che nel gameplay. "L'azione frenetica, con tanta roba da far saltare in aria, va bene, ma noi vogliamo che i giocatori prestino realmente attenzione a ciò che sta accadendo nel gioco, anche se la storia essenzialmente riguarda due fazioni robot che si scontrano. Infarcire la storia con alti e bassi è must, poiché la presenza dell'azione continua porta presto alla noia", ha spiegato Tieger.

Lo stesso vale per il gioco. Ci sarà un sacco di diversi robot da selezionare, ognuno con livelli distinti. Tieger ha presentato dei filmati a sostegno delle sue affermazioni. Anche se l'uscita è prevista fra circa un anno, siamo riusciti a vedere un sacco di sequenze di gameplay. Oltre un'ora di gioco, sei livelli differenti, densi di originalità e variazione.

Tieger non ha voluto rivelare l'intero roster di Transformers, ma oltre a Optimus Prime abbiamo ottenuto la conferma della presenza di Jazz, Cliffjumber e Bumblebee. Inoltre, per la prima potremo giocare con il nostro t-rex meccanico preferito, Grimlock, la cui storia ha un ruolo importante nella trama principale del gioco.

Annuncio pubblicitario:
Transformers: La Caduta di CybertronTransformers: La Caduta di Cybertron

Dal lato Decepticon giocatori, i giocatori potranno vestire i panni di una forza d'attacco speciale chiamata Combaticon, che come abilità speciale può riunirsi in un unico robot gigante chiamato Bruticus.

Ogni personaggio giocabile ha le proprie abilità speciali e un approccio un po' diverso ai vari livelli. Il livello di Optimus era pieno epp di assalti frontali, in cui egli poteva ordinare all'artiglieria di fare fuoco. Quello di Cliffjumber era un livello stealth, nel quale ci si nascondeva con l'aiuto del dispositivo di occultamento. Jazz, invece, si basava su un approccio totalmente opposto: armato con un fascio alla Samus Aran e con un fucile da cecchino. La specialità di Grimlock è ovviamente la super distruttiva forma T-Rex, ma si differenzia da tutti gli altri in modo che possa utilizzarla solo quando il suo indicatore di rabbia è al massimo.

High Moon Studios non ha dimenticato il multiplayer, e anche se non ci è stata mostrata la modalità MP, Tieger aveva un grande annuncio in canna: per la prima volta i giocatori potranno costruire i loro propri Transformers. Il multiplayer è dotato di quattro classi: infiltrato (auto), distruttore (camion), titan (tank) e tecnico (jet).

Transformers: La Caduta di Cybertron

Ogni bot è costituito da sei parti: testa, mani, gambe, torso, ruote / ali / cingoli e armi, e nuove parti in ogni categoria saranno sbloccate giocando la campagna single player. Al momento, abbiamo visto sei possibili scelte in ogni categoria, generando oltre 45.000 potenziali Transformers. Abbiamo chiesto se i giocatori potranno modificare i colori o altre caratteristiche, ma Tieger non ha saputo risponderci.

Grazie anche alla presentazione energica e amichevole di Matt Tieger e a tante sequenze di gameplay, Transformers: Fall of Cybertron mi ha lasciato con una prima impressione positiva. L'azione sembrava simile a Transformers: Battaglia per Cybertron, ma la variazione dei livelli e dei robot era di molto superiore a quanto avessi previsto. High Moon Studios sembra avere preso in prestito molti elementi da altri giochi, ma nel senso buono. Il rilascio del gioco è ancora molto lontano ed è impossibile dire se il gioco riuscirà a incantarci o meno. Non sarà molto, ma almeno posso dire che, a un primo sguardo, sembra il migliore dei titoli Transformers fin'ora realizzati.

Testi correlati

0
Transformers: La Caduta di CybertronScore

Transformers: La Caduta di Cybertron

RECENSIONE. Scritto da Arttu Rajala

High Moon Studios ha fatto di tutto per trasformare un tie-in in qualcosa di imperdibile. I fan dei Transformers hanno finalmente un gioco che li renderà molto felici.



Caricamento del prossimo contenuto