Italiano
Gamereactor
news
Overwatch

Bannati oltre 18.000 giocatori di Overwatch in Corea del Sud

Parolacce, minacce, comportamento antisportivo: quasi 20.000 account lasciano Overwatch.

Il nuovo anno è appena iniziato, ma non è un buon inizio per tutti. Come riportato da DotEsports, Blizzard South Korea ha bannato ben 18.188 account di Overwatch e ne ha pubblicato i nomi sul proprio forum. Secondo DotEsports, sono stati bannati per vari motivi, come "comportamento antisportivo, AFK, parolacce e molestie".

Pubblicare un elenco di giocatori bannati non è una pratica comune in altre regioni del mondo, ma in Corea del Sud accade spesso. Questo tipo di lista viene pubblicata dopo ogni stagione di Overwatch. La cosa degna di nota, questa volta, è che la lista è insolitamente lunga.

Il cattivo comportamento in Overwatch è un problema, ed è bello vedere Blizzard che sta prendendo provvedimenti per affrontarlo. Queste azioni sembrano funzionare, come è stato affermato dal director del gioco Jeff Kaplan nel luglio 2018. Allora affermò che nei server americani la chat abusiva era in calo del 26,4% e del 16,4% nei server sudcoreani.

Quindi... ricordatevi di fare i bravi quando giocate a Overwatch. Blizzard vi tiene d'occhio.

Overwatch

Testi correlati

OverwatchScore

Overwatch

RECENSIONE. Scritto da Rasmus Lund-Hansen

Ci sono voluti 18 anni prima che Blizzard si lanciasse in una nuova IP. Ma n'è valsa davvero la pena tutta questa attesa.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.