Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
preview
Fallout 76

Fallout 76: Wastelanders - Provato

Abbiamo messo alla prova il nuovo aggiornamento gratuito dell'MMO di Bethesda in arrivo il 14 aprile.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

La fine del mondo può farci sentire soli a volte - ed è un aspetto di cui ci siamo resi conto quando abbiamo recensito per la prima volta Fallout 76 nel 2018. La West Virginia post-apocalittica ci è apparsa desolata e vuota a causa dell'ottusa idea di Bethesda di eliminare gli NPC umani in modo da rendere più efficaci le interazioni tra i giocatori. Grazie al nuovo aggiornamento Wastelanders, però, Bethesda ha risposto a queste critiche ben motivate da parte dei giocatori, aggiungendo finalmente gli NPC umani, nonché numerose altre correzioni, per aiutare a riportare in auge il problematico MMO.

Abbiamo iniziato Wastelanders tuffandoci nel character creator e festeggiando ancora una volta il Giorno della Bonifica per capire quali fossero le differenze con Fallout 76 del 2018. Dopo essere riemersi dal Vault 76, abbiamo incontrato due cacciatori di tesori che erano stati truffati da un barista vicino. Siamo partiti alla ricerca del bar e abbiamo trovato una situazione precaria mentre un predone teneva il bar sotto tiro. Abbiamo cercato di rendere le cose più interessanti mentre il predone chiedeva risposte sul tesoro nascosto, ma non è passato molto tempo prima che venisse abbattuto dalle azioni furtive di Mort, un ghoul alcolizzato che viveva nel bar.

Fallout 76

Dopo esserci presentati formalmente, ci siamo quindi impegnati a escogitare un complotto per scacciare il gruppo di predoni affamati di tesori che avevano terrorizzato il bar. Una quest straordinaria ci ha visto usare la radio nel nostro Pip-Boy per rintracciare alcuni degli alleati mancanti del bar e quindi abbiamo dovuto salvarli combattendo in una miniera infestata da ghoul selvatici. Un altro ha fornito una solida introduzione al sistema C.A.M.P in quanto abbiamo dovuto costruire un segnale per attirare i membri del gruppo direttamente a noi. Ci siamo presto trovati di fronte ad un muro, dato che dovevamo raggiungere il livello 20 per andare avanti, così abbiamo deciso di puntare su alcune delle missioni originali rielaborate per l'occasione.

Mentre rigiocavamo le missioni vecchie è stato piacevole vedere che sono stati aggiunti gli NPC per compensare la sensazione di vuoto nell'avere solo registri audio e terminali di computer con cui interagire. Da quello che abbiamo vissuto, queste interazioni non hanno scosso drasticamente le cose in alcun modo, ma contribuiscono ad aggiungere contesto in un modo molto più organico. Durante la quest "Into the Fire", ad esempio, abbiamo incontrato un altro spietato Fire Breather che stava studiando per il suo test di conoscenza e grazie a lei, abbiamo potuto chiedere maggiori informazioni sul gruppo d'élite. Grazie a questo aspetto, le quest più vecchie e le aggiunte più recenti sembrano sorprendentemente diverse a causa del metodo molto più avanzato di narrazione che è stato impiegato.

Abbiamo trovato il dialogo stesso ricco di scelte per il giocatore e offre un sacco di profondità per coloro che sperano di approfondire le origini e le motivazioni dei personaggi. I dialoghi presentavano anche un sistema di controllo delle abilità in cui alcune linee di dialogo sarebbero diventate disponibili se avessimo incontrato i giusti criteri con competenze specifiche. Ad esempio, abbiamo usato la nostra scarsa abilità di forza per convincere un gruppo rivale del fatto che eravamo troppo deboli per riportare loro alcuni beni. Abbiamo anche usato il nostro stat carisma quando abbiamo parlato con la coppia che abbiamo incontrato direttamente nel caveau per incantarli nel darci rifornimenti e un'arma. Questo sistema ci ha dato molto su cui riflettere nel momento in cui dovevamo decidere dove investire i nostri preziosi punti bonus al passaggio di livello.

Fallout 76

Mentre avanzavamo a fatica lungo la mappa, abbiamo trovato anche personaggi umani nel mondo aperto intenti sia ad aiutare sia ad ostacolare il nostro viaggio. Abbiamo scambiato forniture in cambio di whisky e vino con un paio di scavanger ubriachi e abbiamo dovuto respingere l'attacco di un gruppo di cultisti che maneggiano la pala. L'inclusione di questi personaggi ha sicuramente amplificato il senso di eccitazione durante i soliti lunghi tratti di camminata, ma la loro inclusione non ha impedito la presenza di alcuni problemi tecnici. Gli scavanger che abbiamo citato continuavano a scontrarsi l'uno nell'altro e un NPC che abbiamo incontrato in una fattoria è completamente scomparso dopo aver cercato di parlare con esso, come se fosse stato colpito da una grave ansia sociale. Questi problemi si sono verificati più frequentemente di quanto ci piacesse, ma va anche detto che stavamo giocando a una versione di prova precedente del gioco per l'anteprima.

Nel tentativo di espiare i numerosi passi falsi di Fallout 76, Wastelanders migliora di dieci volte la narrazione e l'immersione tramite l'inclusione di NPC umani. Abbiamo apprezzato il modo in cui il dialogo offriva molta profondità e la scelta del giocatore con il suo sistema di controllo delle abilità e le rinnovate missioni precedenti ci sono apparse molto meno solitarie. Tuttavia, abbiamo riscontrato una buona dose di anomalie e non possiamo fare a meno di pensare che questo contenuto avrebbe dovuto essere incluso sin dall'inizio nel gioco. Tuttavia, Wastelanders rappresenta comunque il necessario passo nella giusta direzione e non vediamo l'ora di scoprire chi o cosa potremmo incontrare nel wasteland.

Il DLC Wastelanders sarà disponibile dal 14 aprile su PC, PS4 e Xbox One come aggiornamento gratuito di Fallout 76 e coincide anche con il debutto del titolo su Steam.

Fallout 76Fallout 76

Testi correlati

Fallout 76: WastelandersScore

Fallout 76: Wastelanders

RECENSIONE. Scritto da Kieran Harris

Il tanto atteso aggiornamento Wastelanders di Fallout 76 è finalmente arrivato. Introduce un arco narrativo completamente nuovo e, infine, gli NPC umani!

Fallout 76Score

Fallout 76

RECENSIONE. Scritto da Lorenzo Mosna

Dopo oltre un mese di vagabondaggio nelle terre della West Virginia, il nostro verdetto su Fallout 76. Non è andata come speravamo.



Caricamento del prossimo contenuto