Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
articoli
FIFA 15

FIFA 15: Una guida per imparare ad usare la difesa

Ecco alcuni consigli dal nostro esperto di FIFA per migliorare il proprio gioco in difesa.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Molti giocatori lamentano una certa difficoltà nel settore difesa nel nuovo FIFA 15 - e hanno ragione. In parte, questo sembra essere dovuto ad una poca attenzione da parte di EA Sports a questo specifico aspetto del gioco. Mentre il settore attacco è stato rinforzato con un sistema di dribbling sempre più imprevedibile e che offre una maggiore dimestichezza nel controllo della palla, la difesa sembra ancora qualcosa di intoccabile. Di conseguenza, è ora più difficile lavorare su questo aspetto del gioco.

La buona notizia, soprattutto se si gioca online, è che tutti siamo sulla stessa barca, e anche se la difesa risulta più difficile, è ancora possibile mettere su una buona barriera difensiva, senza necessariamente resuscitare il famoso "bus" di Mourinho (anche se in alcuni casi è davvero necessario). Questo articolo si propone pertanto di condividere alcuni suggerimenti e consigli che possano aiutare a migliorare il vostro gioco difensivo, anche se avrete bisogno di un po' di pazienza e di pratica.

FIFA 15

Difesa tattica

In FIFA 12 , EA Sports aveva attuato uno dei cambiamenti più coraggiosi mai visti nel suo celebre simulatore di calcio: ha rinnovato completamente il sistema di difesa e la sua meccanica. Prima di allora, la difesa non rappresentava un'azione che richiedesse grande cura e abilità. Qualsiasi giocatore, con un minimo di conoscenza della meccanica e dei controlli, avrebbe potuto lavorare in difesa senza grossi problemi. Prima, infatti, era la qualità degli atleti in campo a determinare il successo o il fallimento di un dato placcaggio.

Con il passaggio alla difesa manuale, EA Sports ha costretto il giocatore ad una nuova mentalità difensiva. Questo schema, "Difesa Tattica", non ha fatto altro che rendere manuale l'azione di placcaggio, che in altre parole significa schiacciare l'apposito tasto entro una giusta tempistica. E il tempismo, in questo caso, è particolarmente esigente. Questo ha richiesto, ovviamente, un cambiamento di mentalità nei giocatori, richiedendo loro un maggiore controllo dell'avversario, più attenzione ai passaggi, farsi aiutare dall'IA e riuscire a considerare la difesa in tempo per un placcaggio. Per quei giocatori che non amano questo tipo di sistema, c'è sempre il classico schema difensivo, che troviamo nelle impostazioni sotto la voce "Legacy Defending", ma questo vale solo per le partite offline, quindi la cosa migliore è imparare ad abituarsi a questo nuovo sistema di difesa.

FIFA 15FIFA 15

Imparare ad usare i controlli e fare pratica

Per prima cosa, è fondamentale imparare a padroneggiare i controlli sul pad. Con il quadrato (PS) o X (Xbox), è possibile eseguire una scivolata, che può essere molto efficace, ma al contempo anche molto pericolosa. Con X (PS) o A (Xbox), il difensore assume automaticamente una posizione per pressare il giocatore in possesso del pallone. Con il cerchio (PS) o B (Xbox), abbiamo diverse azioni disponibili, che dipendono dal contesto - di fronte al giocatore in possesso di palla, si tenterà di placcarlo per recuperare il pallone, mentre di lato o da dietro, si proverà a tenerlo per la maglia, o affrontare un confronto fisico. Tutti e tre sono utili, ma possono anche provocare falli, se usati in modo incauto. Con L2 (PS) o LT (Xbox) i giocatori possono assumere una posizione di contenimento, in cui il difensore è sempre rivolto verso la palla. Infine, R1 (PS) o RB (Xbox) consentono di chiamare un secondo giocatore affinché pressi l'avversario in possesso palla.

Uno dei posti migliori dove fare pratica di questi comandi, e migliorare così il vostro gioco di difesa globale, è sicuramente Skill Games. Oltre ad essere divertente, Skill Games permette di apprendere le varie sfumature del gioco difensivo e fare pratica sulle tempistiche di tutti i tipi di placcaggio. Prendetevi il vostro tempo, ne varrà davvero la pena. Come in quasi tutto nella vita, solo la pratica permette di perfezionarsi e lo stesso vale anche per FIFA 15.

FIFA 15FIFA 15

Cambiare mentalità

Un giocatore di FIFA, così come in un qualsiasi altro gioco di calcio, è sempre molto più preoccupato ad attaccare che a difendere. La difesa è solo una fase di transizione tra le fasi di attacco, e quindi si tende a cercare di rubare la palla all'avversario il più velocemente possibile. Ma non è così che funziona in FIFA 15. In entrambe le difficoltà più alte contro l'intelligenza artificiale, ma soprattutto contro gli avversari online, è fondamentale imparare a rispettare i tempi di gioco.

E' inevitabile che in certi momenti della partita, il vostro avversario sia in vantaggio rispetto a voi. Sarà molto più pressante e avrà un maggior possesso di palla. Questo, come accade nella realtà, è molto difficile da contrastare. Bisogna dunque imparare ad accettare che in certi momenti della partita, è necessario concentrarsi sulla difesa e lasciare la squadra un po' indietro rispetto al centrocampo.

Ci sono diversi fattori che influenzano l'andamento del gioco. Una squadra in svantaggio, per esempio, quasi sempre proverà a spingere in avanti e vi faranno tornare in area di difesa. Un altro fattore, stranamente, è il modo di coordinare l'attacco dopo aver ottenuto il possesso palla. Se state vincendo o per qualche motivo non volete aumentare troppo le vostre linee, cercate di attaccare in modo rapido e duro. E' la tattica ideale per prendere di sorpresa l'avversario, anche grazie a passaggi ben piazzati. In caso contrario, se volete riprendere il controllo della partita e riprendere possesso e controllo dell'area, non iniziate ad attaccare immediatamente. Effettuate passaggi con la palla in avanti o di lato con pazienza, dando il tempo necessario alle linee di riuscire ad avanzare sul campo.

FIFA 15

Tattica e strategia

Imparate a conoscere la vostra squadra, le sue debolezze, e tenete in considerazione la forza dell'avversario. Immaginate di avere una squadra non particolarmente brillante, e giocare in un campionato con grandi squadre. E' decisamente preferibile avere solo due attaccanti in avanti, dal momento che questi lasceranno scoperto il centrocampo. Se non vi fidate molto dei vostri difensori e centrocampisti, provate tattiche e strategie più conservative. Giocate con centrocampisti più difensivi e cercate di sfruttare mosse in contropiede. E anche se avete una super-squadra, non credo che possiate giocare comunque in modo incauto. Un centrocampo rafforzato è l'essenziale per qualsiasi squadra, ed è anche l'inizio di una buona difesa.

La pazienza e l'aiuto reciproco

Si tratta di due parametri essenziali per avere una difesa che si rispetti in FIFA 15. Correre incontro in modo incauto verso il giocatore in possesso di palla, equivale praticamente a stendere un tappeto rosso al suo goal. Dal momento che adesso risulta più semplice aggirare la difesa, con lievi cambi di direzione, avrete solo bisogno di tanta pazienza per riuscire a contenere l'attacco degli avversari. Cercate di fermare l'avanzata degli avversari in possesso di palla a circa un metro di distanza. Questo vi darà una certa sicurezza e vi permetterà un tempo di reazione. In alternativa, cercate di farvi aiutare a pressare anche da un altro giocatore IA.

Se schiacciate R1 (PS) o RB (Xbox), chiederete al compagno IA di pressare il giocatore in possesso di palla. Questa tecnica può essere di grande aiuto se usato correttamente, ma può anche tradursi in un disastro totale, se utilizzato nella situazione sbagliata. Quando chiederete aiuto ad un altro compagno, automaticamente lascerete scoperto un altro avversario e questo può essere davvero pericoloso. La situazione diventa ancora più grave se l'IA decide di utilizzare un difensore centrale come secondo uomo, lasciando praticamente campo libero all'avversario. Più che in qualsiasi altro FIFA, questa soluzione diventa uno strumento davvero utile, ma deve essere usato correttamente.

FIFA 15FIFA 15

Conclusione

La difesa in FIFA 15 può risultare un esercizio frustrante, ma con il tempo e la giusta dose di determinazione, può essere domata senza problemi. Occorre solo tanta disciplina, pazienza, attenzione e pratica. Se ci riuscite, dall'essere qualcosa di noioso o frustrante nel gioco, la difesa si trasformerà in un elemento stimolante, eccitante e gratificante.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio