Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
articoli
FIFA 20

FIFA 20: guida alla difesa perfetta

I nostri consigli per difendere nel modo giusto nella nuova iterazione di EA Sports.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Da quando ha deciso di adottare un sistema di difesa manuale anni fa, FIFA è diventato un titolo più impegnativo per quanto concerne il gioco difensivo. In FIFA 19, tuttavia, questo processo è diventato un po' più semplice, in quanto c'è maggiore tolleranza in termini di tempismo e un migliore aiuto da parte dell'IA. Quest'anno la situazione si è invertita nuovamente, il che significa che è più difficile difendersi in FIFA 20 rispetto a FIFA 19, ma non avere paura. Abbiamo trascorso molte ore a giocare a FIFA 20 nelle difficoltà più elevate e ci siamo adattati alle migliori forme di difesa. Se vuoi anche migliorare il tuo gioco difensivo, dai allora un'occhiata ai nostri suggerimenti qui sotto.

Controlli
- Difesa Tattica Vs Difesa Tradizionale: come in precedenza, in FIFA 20 ci sono due tipi di stili difensivi. Lo stile di Difesa Tattica, il quale è uno schema più manuale, è quello predefinito, ma puoi cambiarlo in Difesa Tradizionale tramite il menu delle impostazioni. Alcuni giocatori trovano quella Tradizionale più semplice perché è meno impegnativo in termini di tempismo. Non ti consigliamo di cambiarla, dal momento che le partite online supportano solo la Difesa Tattica, ma se giochi solo offline e non riesci davvero a fare i conti con quella Tattica, allora continua pure ad usare quella tradizionale.

X/A: il giocatore corre automaticamente verso l'avversario con la palla. È una buona opzione per posizionare il giocatore, ma quando sei vicino, rilascia il pulsante e prendi il controllo diretto mentre tieni premuto L2/LT.

L2/LT: il giocatore si mette in una posizione pronta, sempre di fronte alla palla e in allerta per intercettare la palla. Ottimo per esercitare una forte pressione sull'avversario.

O/B: a seconda di dove si trova il tuo avversario e la palla, si può fare come segue: placcare, spingere con il corpo o tirare. Più a lungo si tiene premuto il pulsante, più forte è il placcaggio, la spinta o il tiro, ma attenzione poiché ciò aumenta le possibilità di ottenere un cartellino giallo.

Quadrato/X: il tipico placcaggio in scivolata. Buono per intercettare passaggi e tiri o per rubare la palla davanti ai piedidell'avversario, ma può essere pericoloso, soprattutto se fatto lateralmente o da dietro. Evitatelo a tutti i costi all'interno dell'area! Nota: se premi quadrato/X subito dopo la scivolata, il tuo giocatore si alza più velocemente.

Triangolo/Y: forza l'uscita del portiere verso la palla. Usalo se noti che il tuo avversario è aperto, ma se la distanza è troppo lunga, non portarlo troppo lontano, quanto basta per accorciare l'angolo di tiro dell'avversario. Un buon modo per farlo è quello di toccare due volte il triangolo/Y, che fa correre il portiere nell'area di rigore.

R1/RB: un secondo giocatore controllato dall'AI correrà verso colui che è in possesso palla. Buono per aumentare la pressione, ma fai attenzione a non portare quel giocatore fuori da una posizione cruciale, altrimenti potresti lasciare un avversario aperto.

Comandi dei portieri
Triangolo/Y: il portiere fa cadere la palla in piedi. Un buon modo per guadagnare tempo e attirare un avversario lasciando allo stesso tempo un compagno libero, ma dovrebbe essere fatto quando si ha spazio. Se tieni troppo la palla o salti il passaggio, molto probabilmente verrai punito con un goal da parte dell'avversario.

X/A: lancia la palla a un compagno - fai attenzione a non lanciare la palla a un compagno pressato, altrimenti rischi di perdere la palla.

R1/RB: il portiere prende la palla se è sul pavimento.

Quadrato/X: lancia un calcio nella direzione prescelta: non esagerare con la forza o tirerai la palla fuori campo.

R1+X /RB+A: Il portiere lancia la palla con la mano, ma questa volta più velocemente e con meno lunghezza - ottimo per far avanzare rapidamente la palla, ma fai attenzione, poiché c'è una maggiore possibilità che colpirà un avversario.

FIFA 20FIFA 20

Tattica e formazione
Per difendere bene devi prima considerare il tipo di tattica che userai, e dovresti farlo tenendo conto del contesto della tua squadra e della qualità dell'avversario. Se la squadra ha il compito di difendersi e di aspettare l'avversario, non essere sorpreso se non pressa in campo. D'altra parte, dovresti anche sapere che tipo di difensori hai. Se hai difensori deboli, non aspettarti che una tattica di fuorigioco vada bene. Dedica un po' di tempo a definire la tattica, o almeno scopri quale tattica stai usando, perché il comportamento della squadra è dettato da essa e anche la sua efficacia difensiva.

D'altro canto, anche la formazione può svolgere un ruolo importante. Se hai difficoltà a difenderti, prova una formazione con due centrocampisti con caratteristiche difensive, preferibilmente forti e alte. È quasi garantito che una tattica difensiva a centrocampo migliorerà la tua difesa.

Contenimento e pressing
Molti giocatori commettono l'errore di correre contro gli avversari, ma farlo in realtà rende le loro vite più facili. La priorità è contenere l'avanzamento del giocatore che ha la palla premendo A (Xbox) o X (PlayStation) - questo lo metterà automaticamente sulla rotta dell'avversario. Tuttavia, devi usare questa opzione solo per avvicinarti al tuo avversario e quando sei vicino dovresti passare a LT (Xbox) o L2 (PlayStation). Questo pulsante di contenimento ti consente di tenere sotto controllo l'avversario senza dargli l'opportunità di fare una mossa di abilità. Quando sei vicino all'avversario, puoi provare a tagliare nel caso in cui si presenti l'opportunità.

In FIFA 20 EA Sports ha cambiato il modo in cui funziona l'accelerazione aumentando il tempo impiegato da un giocatore per raggiungere la sua velocità massima. Ciò significa che catturare un giocatore in corsa con un giocatore che non sta ancora scattando è molto più difficile di quanto non fosse nel gioco precedente. È inevitabile - alla fine l'avversario riuscirà a liberarsi e correre sulla linea. Invece di correre dietro a chi è in possesso di palla, che di solito è una gara persa, corri parallelamente a lui, più vicino alla propria area rispetto al portatore di palla. Ciò ti consentirà di raggiungere la zona più velocemente. Quindi poi ti devi avvicinare per cercare di minimizzare le possibilità di attraversamento del campo o di avanzamento verso la porta.

Un buon pressing sul giocatore in possesso palla e un buon controllo delle linee di passaggio sono molto efficaci. Ciò costringerà l'IA a passaggi più rischiosi, aumentando la probabilità di un passaggio mancato (ciò accade più frequentemente in FIFA 20). Le mosse abilità ora sono meno efficaci, quindi non preoccuparti troppo di questo aspetto, ma i cambi di direzione e velocità sono più efficaci. Avvicinati troppo con un placcaggio e rimarrai indietro.

Una cosa da considerare è che FIFA 20 ha le animazioni del passaggio e il tempismo è più importante che mai. Il tempismo è sempre necessario per prendere la palla, ma se fai un placcaggio "pulito" in termini di tempismo e posizionamento, è più probabile che il giocatore tenga la palla dopo averla placcata.

La formazione paga
Il sistema dei giochi di abilità/allenamento di FIFA 20 è eccezionale e include alcune nuove opzioni che possono aiutarti a migliorare notevolmente la tua abilità difensiva. Alcune possono essere difficili, anche frustranti, ma se vuoi migliorare la tua difesa, devi allenarti. Solo dopo aver segnato positivamente nei giochi abilità difensivi puoi aspettarti di difenderti efficacemente in partite reali. Particolarmente degno di nota è un nuovo gioco abilità in contrattacco, in cui dopo aver rubato la palla, hai l'opportunità di attaccare.

Tecnica avanzata 1: L2/LT viene utilizzato per concentrarsi sull'avversario, ma subito dopo aver conquistato la palla, può essere usato per proteggerla. Fallo per guadagnare tempo o spazio per passare la palla al portiere o ad un compagno, ma non esagerare. L'intelligenza artificiale è brava a prendere la palla e se continui a proteggere la palla per troppo tempo, la perderai.

Tecnica avanzata 2: con l'analogico destro puoi eseguire il "primo tocco", una tecnica che molti usano offensivamente ma che ha anche una grande utilità in difesa. Quando si lotta per una palla libera, l'analogico destro è un buon modo per cambiare rapidamente direzione quando ci si arriva, guadagnando preziosa distanza dall'avversario.

FIFA 20FIFA 20
FIFA 20
FIFA 20

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto