Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
esports
Valorant

FPX è "scioccata e delusa" per aver perso la partnership VCT

La squadra ha vinto il secondo torneo Masters nel 2022 ed è stata una delle prime quattro squadre Champions, ma non si è qualificata per la partnership.

HQ

Ora che Riot Games ha annunciato le squadre partner per il Valorant Champions Tour nel 2023, varie organizzazioni che sono state snobbate hanno parlato della delusione di non essere state selezionate. Una di queste squadre è FunPlus Phoenix, che nonostante abbia vinto il secondo torneo Masters nel 2022, e sia anche una delle prime quattro squadre alla fine del torneo Champions, non è stata scelta da Riot per essere un'organizzazione partner.

"Oggi condividiamo la sfortunata notizia che non siamo stati selezionati da Riot per il prossimo programma di partnership VCT nel 2023, il che significa che non saremo in grado di competere nella lega Valorant di più alto livello il prossimo anno. A nome degli eSport FPX, siamo scioccati e delusi per quanto riguarda questo risultato".

"Per tutto il 2022, abbiamo attraversato numerose circostanze difficili, ma tutti i membri del team sono sempre rimasti uniti, hanno mostrato una sportività eccezionale e si sono dedicati alle migliori prestazioni in ogni partita. Tutto questo durante le avversità ci ha reso un anno fenomenale. Abbiamo vinto VCT Challengers. Abbiamo vinto il campionato su Master2. Abbiamo fatto TOP 4 a Champions. Siamo il miglior team EMEA e ne siamo orgogliosi".

Per quanto riguarda ciò che questo significa per i giocatori del roster di FPX, il team si è avvicinato a questo affermando: "Da quando è entrato nella regione, FPX si è impegnato a costruire una cultura energetica e ha pianificato di allocare un investimento a lungo termine per gli eSport Valorant in EMEA, ma ora ci concentreremo sul prenderci cura dei nostri giocatori nel prossimo futuro".

Puoi vedere tutti i team VCT partner qui.

Valorant

Testi correlati

0
ValorantScore

Valorant

RECENSIONE. Scritto da Henric Pettersson

Il nuovo titolo action/tattico di Riot Games è disponibile e lo abbiamo recensito.

0
Annunciati i team partner VCT

Annunciati i team partner VCT

ARTICOLI DI ESPORTS. Scritto da Ben Lyons

Conosciamo le organizzazioni di eSport che sono state selezionate per ciascuna delle divisioni VCT regionali.



Caricamento del prossimo contenuto