LIVE
HQ
logo hd live | Brothers: A Tale of Two Sons Remake
See in hd icon

Chat

X
      😁 😂 😃 😄 😅 😆 😇 😈 😉 😊 😋 😌 😍 😏 😐 😑 😒 😓 😔 😕 😖 😗 😘 😙 😚 😛 😜 😝 😞 😟 😠 😡 😢 😣 😤 😥 😦 😧 😨 😩 😪 😫 😬 😭 😮 😯 😰 😱 😲 😳 😴 😵 😶 😷 😸 😹 😺 😻 😼 😽 😾 😿 🙀 🙁 🙂 🙃 🙄
      Italiano
      Gamereactor
      news

      Gli sviluppatori di Burnout e Need for Speed si concentreranno nuovamente su Battlefield

      Il criterio ritorna ai tiratori.

      HQ

      Applausi sono stati ascoltati in tutto il mondo quando Electronic Arts ha annunciato che Criterion sarebbe diventato ancora una volta lo sviluppatore principale dei giochi Need for Speed nel 2020. Molti temevano che questo non sarebbe mai stato il caso dopo che i creatori di Burnout avevano solo aiutato DICE a realizzare i giochi di Star Wars Battlefront II e Battlefield negli ultimi anni. Si spera che questo cambiamento riporti il franchise NfS al suo antico splendore. Bene, quest'ultima parte potrebbe ancora accadere, ma sembra che Criterion non otterrà tutta la gloria se lo farà.

      Perché EA conferma che Criterion è stato spostato da EA Sports a EA Entertainment (non dimenticate che sono stati divisi tre mesi fa) per aiutare ancora una volta DICE, Ripple Effect e Ridgeline a creare futuri giochi di Battlefield.

      Vale la pena ricordare che Vince Zampella dice che una piccola parte di Criterion continuerà ad armeggiare con le idee per il futuro di Need for Speed, ma sembra sicuramente che questo sia più simile a un ruolo di supporto mentre Codemasters o qualche altro studio prende il sopravvento come nuovo sviluppatore principale del franchise.

      Cosa ne pensi di questa decisione?

      Gli sviluppatori di Burnout e Need for Speed si concentreranno nuovamente su Battlefield


      Caricamento del prossimo contenuto