Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
esports
Call of Duty: Vanguard

I Los Angeles Thieves sono campioni della Call of Duty League Major IV

I New York Subliners ospitanti sono stati battuti per assicurarsi il risultato.

HQ

Il quarto e ultimo Call of Duty League Major della stagione 2022 è ora nei libri. Ciò significa che tutti gli occhi sono puntati sul Champs Weekend che inizierà il 4 agosto, ma prima che ciò avvenga, vale la pena notare chi sono stati i veri vincitori di questo torneo e allo stesso modo chi si è qualificato per Champs.

Furono i Los Angeles Thieves a finire per prendere il Major dopo aver sconfitto la squadra di casa e ospitante New York Subliners 5-3 in finale. La parte impressionante di questo risultato è che i Thieves hanno dovuto passare attraverso il tabellone eliminatorio per arrivare alle finali, e hanno dovuto persino battere gli Atlanta Faze nelle finali ad eliminazione per affrontare ancora una volta i Subliners (la squadra che li ha battuti nel turno eliminatorio) di nuovo nelle finali.

Questo risultato significa che ora conosciamo le otto squadre che si sono qualificate e parteciperanno al Champs Weekend. Il primo lotto di giochi è il seguente.


  • Atlanta Faze vs New York Subliners

  • London Royal Ravens vs Seattle Surge

  • OpTic Texas vs Toronto Ultra

  • Los Angeles Thieves contro Boston Breach

Tutti questi primi giochi si svolgeranno il 4 agosto, quindi assicurati di catturare l'azione mentre si svolge qui.

Call of Duty: Vanguard

Testi correlati

0
Call of Duty: VanguardScore

Call of Duty: Vanguard

RECENSIONE. Scritto da Eirik Hyldbakk Furu

L'ultima iterazione a firma Sledgehammer Games nella serie di sparatutto di lunga data offre importanti migliorie, ma senza rischiare troppo.



Caricamento del prossimo contenuto