Italiano
Gamereactor
esports
Fortnite

Kyle 'Bugha' Giersdorf trionfa alla Fortnite World Cup

Il sedicenne del team Sentinels porta a casa 3 milioni di dollari e il titolo nella categoria Solo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Dopo 10 settimane di eliminatorie, lo scorso weekend si è disputata la finale della Fortnite World Cup all'Arthur Ashe Stadium di New York, che ha visto trionfare, nella categoria solo, il giovanissimo atleta eSport Kyle 'Bugha' Giersdorf, sedici anni e "militante" nel team Sentinels. Il giocatore è riuscito a portarsi a casa, oltre al titolo, anche un premio pari a $3 milioni dei $30 milioni di montepremi.

Analoga vittoria anche per Nyhrox e Aqua di Cooler Esport, che si sono aggiudicati la categoria "Duo" vincendo contro due avversari di Lazarus eSports, Rojo e Wolfiez, e che, oltre al titolo, hanno portato a casa $3 milioni. Nella categoria Creative, invece, hanno trionfato Cizzors, Tyler, Zand e Suezhoo di Fish Fam, mentre nella categoria Pro-Am hanno vinto Airwaks e RL Grime, il cui premio da $1 milione è stato devoluto in beneficenza all'American Civil Liberties Union e World Wildlife Fund.

Tra le altre notizie, poco prima della vittoria di Kyle 'Bugha' Giersdorf, si è tenuto anche un concerto dal vivo di DJ Marsmello, che ha intrattenuto gli spettatori della Fortnite World Cup.

Fortnite
Photo: Epic Games

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.