Italiano
Gamereactor
esports
Overwatch

Overwatch League 2021: al via la stagione 2021 ad aprile

La stagione avrà un montepremi da $4,250,000.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Ora che la BlizzConline si è finalmente conclusa, abbiamo sono stati rivelati tutti i dettagli della prossima stagione dell'Overwatch League. La stagione 2021 sarà nuovamente divisa in due regioni e si svolgerà in formato torneo, che prenderà il via il 16 aprile, con gli Houston Outlaws che affronteranno il Dallas Fuel.

È stato anche annunciato il programma completo per l'intera stagione, ma considerando che ci sono 19 settimane di partite allo scoperto, probabilmente è meglio visitare questo link per capire chi affronterà la tua squadra preferita.

Ci sono stati anche mostrati i quattro tornei che divideranno la maggior parte della stagione regolare. May Melee, June Joust, Summer Showdown e Countdown Cup si svolgeranno tra maggio e agosto e avranno ciascuna tre settimane di gare di stagione regolare che si preparano ai rispettivi eventi principali. I tornei utilizzeranno anche un formato a doppia eliminazione, con le migliori squadre di ogni regione che si affronteranno nel fine settimana del torneo.

Anche il sistema League Points sta subendo un cambiamento. Le squadre ora guadagneranno 1 punto in caso di vittoria nella stagione regolare e tra 1-3 punti se riescono a ottenere un risultato del primo, secondo o terzo fine settimana del torneo. I punti campionato verranno utilizzati per determinare il seeding nei playoff alla fine della stagione, quindi ogni vittoria è importante.

È stato svelato anche il montepremi. L'intera stagione avrà un montepremi di $ 4.250.000, con tornei del valore di $ 225.000 suddivisi tra il primo e il quarto posto. I playoff avranno un montepremi di $ 3.250.000, mentre il primo posto si porterà a casa $ 1.500.000.

Per ulteriori notizie su Overwatch, vai a vedere cosa ha annunciato Blizzard in merito ad Overwatch 2 alla BlizzConline qui.

Overwatch

Testi correlati

OverwatchScore

Overwatch

RECENSIONE. Scritto da Rasmus Lund-Hansen

Ci sono voluti 18 anni prima che Blizzard si lanciasse in una nuova IP. Ma n'è valsa davvero la pena tutta questa attesa.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.