Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
esports
Counter-Strike: Global Offensive

William Hill accetterà scommesse su DreamHack Masters Las Vegas

E' la seconda volta in assoluto che gli USA rendono legali le scommesse sugli eSport.

Il mondo delle scommesse negli eSport sta diventando sempre più una realtà importante. A quanto pare la compagnia William Hill ha annunciato che i suoi bookmaker di Las Vegas inizieranno ad accettare scommesse su TreamHack Masters Las Vegas questa settimana (via Wager Talk).

I bookmaker hanno ricevuto l'approvazione da parte del Nevada Gaming Control Board sulla possibilità di accettare scommesse sul torneo, e ora è possibile scommettere su quale delle 16 squadre vincerà la competizione, a partire dal 15 febbraio. Gli Astralis, che hanno recentemente vinto l'Eleague Major, sono favoriti a 3/1, mentre la Virtus Pro segue a ruota con 7/2, e Natus Vincere a 5/1. I meno quotati alla vittoria secondo William Hill sono CompLexity Gaming, con quotazione 200/1.

William Hill accetterà scommesse anche ai quarti di finale, semifinali e finale, e sarà la seconda volta in assoluto in cui le scommesse sugli Esports sono state riconosciute legalmente negli Stati Uniti: la prima volta, infatti, William Hill lo aveva fatto con un torneo di LoL, IEM Oaklamnd, nel mese di novembre.

Counter-Strike: Global Offensive