Italiano
Gamereactor
news
Marvel vs. Capcom: Infinite

Marvel vs. Capcom: Infinite ha venduto quasi 1 milione di copie nelle prime settimane

Ottimo successo per il titolo picchiaduro, ma emergono anche altri dati interessanti.

HQ

Marvel vs. Capcom Infinite, Resident Evil 7 e le versioni per Nintendo Switch di Monster Hunter XX e Ultra Street Fighter II hanno guidato la prima metà dell'anno fiscale 2017 per Capcom, con un netto pari a ,481 milioni fi yen (su del 757.5% rispetto allo scorso anno). I ricavi delle vendite e dei ricavi operativi nella Divisione Digital Content sono cresciuti in modo massiccio"guidati principalmente dalle vendite superiori di nuovi titoli in Consumer".

Marvel vs. Capcom Infinite ha distribuito 900.000 unità nel periodo conclusosi al 30 settembre, ma il gioco è stato pubblicato nella seconda metà del mese. Capcom ha anche rivelato che RE7 ha visto aggiungersi ulteriori 600.000 copie e ora ha venduto oltre 4 milioni, prima del lancio della Gold Edition, che arriva a dicembre in tutto il mondo.

Anche Nintendo Switch sta andando molto bene per il publisher. "Monster Hunter XX (Double Cross) per Nintendo Switch ha dimostrato grande forza", si legge nel comunicato stampa. E si aggiunge al fatto che "Ultra Street Fighter II The Final Challengers(per Nintendo Switch) si è rivelato un colpo di scena". Non abbiamo dati presi singolarmente, ma le unità totali vendute nei titoli Wii, Wii U e Nintendo Switch nella prima metà dell'anno è di 800.000 copie.

Potete leggere il report completo qui.

Marvel vs. Capcom: Infinite

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto