Italiano
Gamereactor
news
Diablo IV

Rumour: Diablo 4 non sarà pubblicato prima del 2020

Nella migliore delle ipotesi.

Jason Schreier, collega di Kotaku, pubblicato un lungo e ben articolato pezzo dedicato al franchise di Diablo, per cui ha intervistato 11 dipendenti attuali ed ex Blizzard.

Tra le curiosità più interessanti di questa lettura c'è il fatto che la seconda espansione di Diablo III è stata completamente eliminata in modo che il team potesse iniziare il proprio lavoro su Diablo IV, principalmente perché i "capoccia" di Blizzard hanno ritenuto che gli sviluppatori avessero fatto un casino con Diablo III.

"Ciò che hanno detto al team è stato:" Hai finito Reaper of Souls, è davvero bello, ma pensiamo che la cosa migliore per l'IP sia passare a Diablo IV in qualsiasi forma", < / em> ha rivelato una delle fonti di Schreier. "Il senso generale della squadra, almeno nella mia impressione, era che ci fosse un voto di sfiducia da parte dei dirigenti: pensavano che Diablo III fosse un gigantesco casino."

Il team di Diablo ha anche, a un certo punto, lavorato a un progetto chiamato Hades, che avrebbe dovuto portare il franchise in una direzione molto diversa. Si tratta di un dungeon crawler gotico, una sorta di Diablo che incontra Dark Souls, con una prospettiva in terza persona. Il team ha lavorato a questo progetto per due anni, prima che anche questo venisse cancellato.

Successivamente, nel 2016, hanno iniziato a lavorare su un progetto chiamato Fenris. Secondo le fonti di Schreier, Fenris è Diablo IV. Ma non partite in quarta! Anche se ci stanno lavorando da due anni, hanno ancora molta strada da fare - non hanno ancora deciso se optare per una telecamera isometrica come i precedenti giochi Diablo, o usare la prospettiva in terza come per il progetto Hades, poi cancellato. Probabilmente non metteremo le nostre mani sul gioco fino al 2020, ma hanno una chiara idea di ciò che vogliono ottenere con il nuovo gioco:

"Ci sono molte persone che pensano che Diablo III si sia allontanato da ciò che ha reso Diablo Diablo in termini di stile artistico e effetti speciali", ha detto un attuale dipendente Blizzard.

"Vogliono renderlo figo, oscuro, [liberarsi di] tutto ciò che è stato considerato fumettistico in Diablo III ... Fare ciò per cui la gente aveva paura in Diablo II, ma in forma moderna", ha detto un altro dipendente.

Il team vuole anche rendere il gioco più social, magari aggiungendo hub pieni di altri giocatori invece di NPC, e trae ispirazione da giochi come Destiny e il loro colosso MMO World of Warcraft.

Sarà interessante capire quante di queste idee riescono ad essere aggiunte nel gioco reale, ma è ovvio che dobbiamo aspettare un po' finché non sapremo nulla di sicuro. Sei preoccupato per Diablo IV?

Diablo IV

Testi correlati

Diablo IV - Provato alla BlizzCon 2019

Diablo IV - Provato alla BlizzCon 2019

PREVIEW. Scritto da Lorenzo Mosna

"Appena riusciamo a fuggire da questa sinistra grotta, il mondo in superficie è un incubo ancora peggiore, una terra corrotta, desolata, putrida, pericolosa. Questo è Sanctuary. Questo è Diablo."



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.