Italiano
Gamereactor
news
A Plague Tale: Requiem

Asobo: Per favore non rovinare A Plague Tale: Requiem per nessuno

Gli sviluppatori ci chiedono di essere gentili l'uno con l'altro.

HQ

I fratelli de Rune sono tornati martedì in una nuova avventura chiamata A Plague Tale: Requiem. Ogni volta che Asobo Studio ha mostrato il gioco, ci ha impressionato e i nostri fortunati colleghi che hanno visitato la Gamescom ad agosto affermano che è stato uno dei migliori giochi dell'evento.

Ma un modo efficace per rovinare il divertimento per le persone è rovinare il gioco, e ora lo sviluppatore ha pubblicato una lettera aperta in cui ci chiedono di non farlo.

"L'uscita di A Plague Tale: Requiem è così vicina, e speriamo che siate tutti eccitati come noi. Per questo motivo. Vi chiediamo gentilmente di non rovinare il gioco affinché tutti possano godersi l'intera storia di Requiem.""Teniamo la community vicino ai nostri cuori ed è per questo che vogliamo che tutti voi rispettiate tutti e vi lasciamo vivere il gioco al massimo."

Lo studio ha anche un suggerimento su qualcosa che potrebbe aiutarti a evitare spoiler sui social media:

"Consigliamo a chiunque non voglia essere viziato di silenziare alcune parole come "un racconto di peste", "racconto di peste", "amicia", "hugo" e così via."

A Plague Tale: Requiem uscirà il 18 ottobre per PC, PlayStation 5 e Xbox Series S/X. Ci sarà anche una versione in streaming per Switch e, per rendere le cose ancora migliori, è inclusa nel Game Pass a partire dal primo giorno.

A Plague Tale: Requiem

Testi correlati

0
A Plague Tale: RequiemScore

A Plague Tale: Requiem

RECENSIONE. Scritto da Joakim Sjögren

Il prossimo capitolo della storia di Amicia e Hugo è qui, e abbiamo un sacco di pensieri su questa avventura avvincente ed emozionante.



Caricamento del prossimo contenuto