Italiano
Gamereactor
news
Cyberpunk 2077

CD Projekt Red non voleva dare un seguito alla storia principale con un'espansione

Lo studio ha pensato di annacquare il finale della storia principale.

HQ

L'espansione Phantom Liberty di Cyberpunk 2077 offre ai fan una grande storia aggiuntiva, con Idris Elba, una nuova area da esplorare e altro ancora, ma non interferisce con gli eventi della missione principale, né si svolge canonicamente dopo la fine del gioco.

Parlando con PC Gamer, il narrative director Igor Sarzyński ha spiegato il ragionamento alla base di questa scelta. "Abbiamo preso in considerazione un paio di altri scenari", ha detto. "Ma nessuno di loro era una continuazione della storia principale del gioco. I finali sono troppo diversi per avere un unico filo narrativo post-principale che abbia senso per tutti, e non vuoi sceglierne uno e invalidare le scelte di altre persone."I finali sono scritti come li volevamo, lasciando i giocatori con una sensazione di disagio, costringendoli a pensare, senza fornire risposte dirette", ha continuato Sarzyński. "Ti stanno dietro. Non c'è bisogno di annacquarli. A volte meno è meglio".

Il gioco aggiunge un altro potenziale finale se vuoi perseguirlo, ma ha un costo elevato. Ancora una volta, sembrava che CD Projekt Red non volesse avere finali buoni e cattivi. Piuttosto, voleva che tu fossi lasciato con una sensazione mista quando scorrevano i titoli di coda.

Cyberpunk 2077

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto