Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077: gli sviluppatori lavoreranno più ore al giorno, dopo il rimando del gioco

CD Projekt Red lo ha rivelato in un recente Q&A, dicendo che probabilmente ci sarà crunch.

Cyberpunk 2077 è uno dei giochi più attesi dell'anno, motivo per cui è stata una vera sorpresa il fatto che il gioco sia stato rimandato a settembre, e ora sembra che questo possa mettere a dura prova anche gli sviluppatori.

Dopo la comunicazione, il CEO di CD Projekt Red Adam Kicinski ha dichiarato in un Q&A session (come riportato da GameSpot) che ciò potrebbe comportare ore di lavoro più lunghe, fornendo la seguente risposta quando gli è stato chiesto se questo avrebbe comportato il crunch:

"In una certa misura, sì - a dire il vero. Cerchiamo di limitare il più possibile il crunch, ma è
la fase finale. Cerchiamo di essere ragionevoli in questo senso, ma sì. Sfortunatamente."

Cosa ne pensi di questa situazione?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Cyberpunk 2077

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto