Italiano
news
Need for Speed Heat

EA riaffida la serie Need for Speed a Criterion

Ghost Games diventa EA Göteborg, studio di supporto ad altri team di sviluppo.

Il franchise Need for Speed non se l'è passata benissimo, ultimamente. Diciamo che da quando la serie è finita nelle mani di Ghost Games non ha goduto di performance eccezionali. sia tra i giocatori sia tra gli addetti ai lavori, ed è forse per questa ragione che Electronic Arts ha deciso di riaffidare il brand a Criterion.

Ma questa non è la sola novità. Ghost Games, infatti, è stata ribattezzata EA Göteborg, costola della compagnia volta a dare una mano gli altri studi di EA a livello tecnico, essendo tra l'altro uno dei team responsabili del motore Frostbite (l'engine di tutti i giochi attuali a marchio EA).

Ma cosa accadrà a Ghost Games, oltre al cambio di nome? A quanto si apprende, alcuni membri del team sono confluiti in EA Göteborg, mentre altri troveranno posizioni in altri studi di EA. Secondo quanto riferito dalla stessa compagnia, il motivo dietro questa scelta è data dal fatto che non riesce a reperire talenti a Göteborg, mentre Criterion si trova a Guildford, che è uno dei punti nevralgici per ciò che concerne lo sviluppo videoludico europeo, in cui è più semplice trovare personale qualificato.

Resta da capire che effetti avrà sulla serie questo nuovo cambio di passo con il ritorno di Criterion su Need For Speed.

Need for Speed Heat

Si ringrazia GamesIndustry.

Testi correlati

Need for Speed Heat: i nostri gameplay

Need for Speed Heat: i nostri gameplay

NEWS. Scritto da Sam Bishop

Need for Speed Heat è stato pubblicato la scorsa settimana e se hai letto la recensione del gioco, è probabile che tu abbia voglia di vedere come funziona, che è il...



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.