Italiano
Gamereactor
news
Valhalla Hills

Funatics torna alle sue radici con Valhalla Hills

Abbiamo incontrato lo studio per parlare del loro nuovo RTS.

HQ

Di recente, abbiamo avuto occasione di parlare di un divertente titolo indie, chiamato, Valhalla Hills con il suo Engine Programmer, Timo Schiller. Il gioco ricorda molto i vecchi giochi Settlers e uno dei principali programmatori coinvolti nel progetto ha, tra le altre cose, lavorato ai primi due giochi Settlers:

"Volevamo fare un classico building game, come quei vecchi titoli Culture, realizzati da Funetics", ha spiegato Schiller. "Non è un gioco RTS, quindi non dovete controllare ogni singola persona, ma a prendere decisioni su scala globale."

Il giocatore ha il compito di collocare diversi edifici, strade e cose di questo tipo, e i Vichinghi svolgeranno i loro compiti al meglio delle loro capacità. Non sono robot, vogliono mangiare e devono dormire per rimanere in buona salute.

Ci sono nemici nel gioco, ma dal momento che non potete controllare direttamente Vichinghi, non è possibile mandarli ad attaccare. Piuttosto, si devono costruire accampamenti militari, e i vichinghi di stanza lì affronteranno automaticamente tutti i nemici che si aggirano nei dintorni.

L'obiettivo del gioco è quello di raggiungere il Valhalla, ma probabilmente non sarà semplicissimo al primo tentativo. Il gioco ha obiettivi, che sbloccano i contenuti per le successive play through. Ad esempio, se i Vichinghi camminano abbastanza a lungo, sbloccheranno strade.

Valhalla Hills è già disponibile in Early Access su Steam a 19,99 euro. Al momento lo studio sta valutando le possibilità di avere versioni mobili e console, ma questo richiede ulteriore lavoro. Devono migliorare i controlli e ridisegnare l'interfaccia utente per queste piattaforme.

HQ

Testi correlati

Valhalla Hills

Valhalla Hills

PREVIEW. Scritto da Martin Eiser

Abbiamo dato un'occhiata più da vicino a questo piccolo interessante titolo di Funatics Software.



Caricamento del prossimo contenuto