Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor Italia
news
Soul Calibur VI

Geralt di Rivia si adatta perfettamente a Soul Calibur VI

Abbiamo chiacchierato con il producer Motohiro Okubo all'E3.

La serie Soul Calibur si prepara a fare ritorno con un sesto capitolo e all'E3 abbiamo avuto l'occasione di chiacchierare con il produttore Motohiro Okubo in merito al gioco, in particolare per quanto riguarda l'aggiunta di Geralt dal franchise The Witcher, e di come è nata l'idea.

"Penso che in Soul Calibur i fan si aspettino un personaggio ospite come una sorta di eredità del franchise, quindi in Soul Calibur VI abbiamo fatto di tutto per creare questo mondo e ambientazione molto coinvolgenti, quindi quando stavamo pensando ad un personaggio ospite, volevamo un personaggio che, una volta nel mondo, si sarebbe adattato perfettamente e tra tutti i personaggi, Geralt si è distinto. Abbiamo contattato CD Projekt e ci hanno supportato molto", ha detto.

"C'è stata una risposta molto positiva, ed è stato un interessante rapporto di lavoro con CD Projekt. Sono stati molto favorevoli a questa avventura, ma sono molto particolari su come vogliono esprimere il personaggio, che è una buona cosa - per esempio, come il personaggio è in piedi, o come la spalla è posizionata o il gomito. "

"Ci sono stati un sacco di cicli di feedback per fare in modo che fosse in linea con il personaggio. Abbiamo portato l'attore di mocap nel nostro studio in Giappone e lo abbiamo registrato per i movimenti di Geralt, quindi penso che se avete giocato a The Witcher e giocherete a questo titolo, vedrete davvero Geralt prendete vita in Soul Calibur VI. "

Pensi che Geralt sarà il vostro combattente preferito in Soul Calibur VI?

Soul Calibur VI