Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
Fortnite

Il sassofonista Leo Pellegrino fa causa a Fortnite

E questa volta Epic potrebbe non passarla liscia.

Fortnite di Epic Games non è certamente nuovo alle cause legali, come accaduto con l'attore Alfonso Ribeiro, il rapper 2 Milly e le star di Internet Backpack Kid e Orange Shirt Kid (tuttavia tutte risolte per il meglio per Epic), e ora The Verge ha riferito che c'è una nuova causa a danno della compagnia, presentata questa volta dal sassofonista Leo Pellegrino, il quale sostiene che" le sue mosse popolari sono diventate inseparabili dalla sua persona e dalla sua storia di vita" e che Epic ha usato "le sue mosse" nell'emote Phone It In.

Pellegrino è rappresentato dallo stesso studio legale di tutti gli altri sopra elencati - Pierce Bainbridge Beck Price e Hecht LLP. Tuttavia, non è una situazione come quella degli altri querelanti, poiché in questo caso si parla di appropriazione indebita dell'aspetto fisico, in quanto rientra nelle leggi sull'approvazione del copyright.

A quanto pare, lo studio legale avrebbe persino allegato un video che mostra le mosse di Pellegrino risalenti al 2017, come prova inconfutabile.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Annuncio
Fortnite