Italiano
Gamereactor
news
It Takes Two

Josef Fares è confuso sul nome di Xbox Series X

"Che cosa vuol dire? Cosa significa?"

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Nintendo ha quasi sempre dato alle loro console nuovi nomi, il che conferisce loro un approccio alla nuova generazione davvero unico. Sony ha invece sempre optato per usare una sequenza di numeri, il che è più chiaro, ma d'altro canto poco creativo. Microsoft, d'altra parte, non usa un sistema preciso per dare nomi alle console. La loro seconda console si chiamava 360, la terza si chiama One e la nuova Series S e X.

Non ha molto senso, e tra coloro che non amano particolarmente le scelte dei nomi delle console Xbox è lo sviluppatore svedese Josef Fares (che ha realizzato il capolavoro Brothers: A Tale of Two Sons e che attualmente sta lavorando a It Takes Two che verrà pubblicato entro la fine dell'anno). Come è solito fare (ricordate lo sfogo agli Oscar ai The Game Awards 2017?), ha rivelato a IGN cosa pensa della nome scelto da Microsoft per Series S | X:

"È un nome fottutamente confuso. Che cazzo sta facendo Microsoft? Lo stanno perdendo, amico. Che cazzo sta succedendo? Che cos'è Series S, X, Mex, Next. Voglio dire, chi lo sa? Dai. È folle. Chiamalo Microsoft Box e basta. Non lo so. È un fottuto casino. Credetemi, anche loro, sono confusi nei loro uffici. Cos'è questa X, S ... io non lo so, che cazzo."

E voi cosa ne pensare del nome della nuova console Xbox?

It Takes Two

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.