Italiano
Gamereactor
news

La funzionalità FPS Boost per Xbox non richiede l'intervento degli sviluppatori

A quanto pare non è applicabile a tutti i giochi.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Dopo settimane di teaser, Microsoft finalmente ha annunciato la nuova funzionalità FPS Boost, che raddoppia o addirittura quadruplica il frame rate di alcuni giochi selezionati per Xbox, Xbox 360 e Xbox One.

Per il momento, solo cinque giochi hanno ottenuto accesso a questa funzione, ma a giudicare da una recente intervista con Colt Eastwood, Jason Ronald, director of program management di Xbox, afferma che non dovrebbe volerci molto per espandere il supporto a ulteriori giochi poiché non richiede il coinvolgimento degli sviluppatori.

Tuttavia, FPS Boost non funzionerà su tutti i titoli, come spiega Ronald. In alcuni casi si scopre che gli stessi sviluppatori hanno già dei piani per i loro titoli più vecchi, mentre per altri non c'è la possibilità di intervento.

"Ascoltiamo la community, ascoltiamo la passione della community, sappiamo quali giochi la community vorrebbe vedere. In alcuni casi a causa del modo in cui la tecnica è stata sviluppata, non potremo abilitare tutti i titoli. In altri casi, lo sviluppatore o l'editore ha in programma il franchise e rilascerà i propri aggiornamenti. "

Ci sono giochi più vecchi in particolare che, a tuo avviso, trarranno vantaggio dalla funzione FPS Boost?

La funzionalità FPS Boost per Xbox non richiede l'intervento degli sviluppatori


Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.