Italiano
Gamereactor
news
Star Wars Jedi: Survivor

La patch Star Wars Jedi: Survivor spera di risolvere i problemi di prestazioni

Avremo finalmente il gioco in 60 fps stabili e con molti meno bug oggi?

HQ

Mentre molti erano felici di apprendere che Star Wars Jedi: Survivor sta arrivando su PS4 e Xbox One, alcuni hanno espresso le loro preoccupazioni su come il gioco stia già funzionando su PC, PS5 e Xbox Series. Questo significava che avremmo dovuto convivere con questi problemi? Respawn ha detto di no allora, e ora è il momento di vedere se erano seri o meno.

Lo studio ha appena rilasciato una nuova patch per Star Wars Jedi: Survivor, ed è un buon segno che gli sviluppatori sottolineano che renderà la modalità di prestazione del gioco molto migliore. In effetti, hanno apparentemente rielaborato completamente la modalità di prestazione a 60 fotogrammi al secondo disabilitando il ray-tracing e migliorando l'utilizzo della GPU e della CPU.

Ciò non significa che coloro che preferiscono la modalità qualità otterranno la stessa vecchia esperienza, poiché ci viene detto che questa patch porta anche a 30 fps molto più stabili anche se sono stati apportati alcuni aggiornamenti grafici.

Parlando di frame rate e simili, la versione PS5 ora supporta la frequenza di aggiornamento variabile e la versione PC ha ricevuto diversi miglioramenti (incluso il supporto DLSS). Tutto questo in cima ad alcune correzioni di bug e modifiche che puoi leggere un po 'di più qui.

Star Wars Jedi: Survivor

Testi correlati

0
Star Wars Jedi: SurvivorScore

Star Wars Jedi: Survivor

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

Respawn è tornato per il secondo capitolo della storia di Cal Kestis, ma migliora la brillante formula di Fallen Order?



Caricamento del prossimo contenuto