Italiano
Gamereactor
news
Marvel's Midnight Suns

Marvel's Midnight Suns Il regista crede che le carte siano state la ragione dietro il flop commerciale

Il gioco è andato molto bene dalla critica, ma sarà l'ultima partita della leggenda della strategia Jake Solomon a Firaxis.

HQ

Allievo di Sid Meier e leggenda della strategia, Jake Solomon sta cercando di spiegare le sue ali. Dopo un periodo di 23 anni in Firaxis, lo sviluppatore sta per fondare Midsummer Studios, che si concentrerà sui giochi di simulazione di vita.

Parlando del suo futuro e del suo recente passato, Solomon ha raccontato a VGC dell'ultimo progetto a cui ha lavorato a Firaxis, Marvel's Midnight Suns, che è stato un successo di critica che non è riuscito ad attirare così tanti giocatori.

"Penso che le carte siano state un grosso problema", ha spiegato. "Era una buona soluzione di design, ma ero ingenuo su ciò che la gente avrebbe pensato quando avesse visto che la meccanica erano le carte. Non tutti i membri del mio team erano d'accordo con l'idea, ma si sono fidati di me".

All'inizio sembrava strano, l'idea che un gioco di strategia Marvel ruotasse attorno a combattimenti basati sulle carte, ma l'idea chiaramente funzionava, solo che non suonava molto bene vendere il gioco alla gente. Vabbè, avanti e sempre più in alto sembra per Salomone.

Marvel's Midnight Suns

Testi correlati

0
MarvelScore

Marvel

RECENSIONE. Scritto da Patrik Severin

L'interpretazione unica di Firaxis del marchio Marvel è qui, e l'abbiamo messa alla prova.



Caricamento del prossimo contenuto