Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news

Microsoft limita i servizi Xbox Live a causa di un aumento della domanda pari al 775%

Una scelta necessaria.

Come precedentemente riportato, Netflix, Youtube e Disney+ hanno deciso di abbassare la qualità dello streaming per assicurarsi che ci sia abbastanza banda per tutti durante il coronavirus. Sony ha deciso di fare la stessa cosa e ha abbassato la velocità di download da PSN, e ora Microsoft ha deciso di agire di conseguenza per l'enorme richiesta dal cloud.

In un lungo blog post, Microsoft spiega di aver avuto un "aumento del 775% dei nostri servizi cloud in regioni che hanno imposto il distanziamento sociale". Di conseguenza, stanno prendendo precauzioni per Xbox Live:

"Stiamo monitorando attivamente l'andamento delle prestazioni e dell'utilizzo per assicurarci di ottimizzare i servizi per i giocatori di tutto il mondo. Allo stesso tempo, stiamo adottando misure pro-attive per pianificare periodi di utilizzo elevato, tra cui l'adozione di misure prudenti con i nostri partner editoriali per offrire attività a larghezza di banda elevata come gli aggiornamenti dei giochi durante le ore non di punta."

Questo è ulteriormente spiegato nella pagina dell'assistenza Xbox e risulta che gli aggiornamenti nelle ore non di punta non sono l'unico cambiamento in arrivo, poiché Microsoft ha anche disattivato elementi come i gamerpics personalizzate:

"Mentre le persone guardano ai giochi per la connessione sociale, stiamo notando numeri record su Xbox Game Pass, Xbox Live e Mixer. Per semplificare la moderazione e garantire la migliore esperienza per la nostra comunità, stiamo facendo piccoli aggiustamenti. Abbiamo temporaneamente disattivato la possibilità di caricare gamerpics, foto del club e sfondi del club personalizzati".

Stai usando di più i servizi Xbox durante questi tempi problematici del coronavirus?

Microsoft limita i servizi Xbox Live a causa di un aumento della domanda pari al 775%


Caricamento del prossimo contenuto