Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
PlayerUnknown's Battlegrounds

PUBG festeggia il suo secondo compleanno con un regalo in-game

Sono trascorsi due anni dal debutto del battle royale su Steam.

Prima che PlayerUnknown's Battlegrounds fosse lanciato su Steam Early Access il 23 marzo 2017, nel caso in cui avessi domandato a qualcuno cosa fosse un battle royale, alcune persone avrebbero sostenuto che si tratta di un film giapponese, anche se la maggior parte ti avrebbe guardato con sguardo vuoto prima di tornare alle sue cose.

Oramai tutti, ma proprio tutti, sanno cosa sia un battle royale e ciò è dovuto in gran parte agli sforzi di Bluehole Studio, di Brendan "PlayerUnknown" Greene e del gioco che hanno creato, PUBG.

Quel gioco ha celebrato questo fine settimana il suo secondo anniversario, e per l'occasione lo studio ha regalato ai suoi utenti un nuovo cappello in-game. Questo sarà disponibile per un periodo limitato all'interno del negozio, dove troverai il berretto da baseball in edizione limitata in forma completamente gratuita.

Lo studio ha anche condiviso un messaggio dal boss dello studio CH Kim, e ha pubblicato una lettera aperta dedicata alla community ringraziando tutti per il loro coinvolgimento, oltre a confermare che il team è ancora al lavoro per migliorare la prima mappa del gioco, Erangel.

PlayerUnknown's Battlegrounds