Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Home
news
PlayerUnknown's Battlegrounds

PUBG supporterà il cross play tra PC e console tra qualche settimana

A fine settembre - inizio ottobre uno dei più celebri giochi battle royale supporterà il cross play

Con un annuncio a sorpresa dalla conferenza Inside Xbox alla GamesCom 2019, gli sviluppatori di PlayerUnknown's Battlegrounds, altrimenti noto con il popolare acronimo PUBG, hanno annunciato che il gioco supporterà il cross play tra console e PC. Questo significa che i giocatori di PUBG, a prescindere dalla piattaforma in loro possesso, potranno giocare assieme.

La scelta fa seguito alla funzionalità analoga già supportata da Fortnite, che ha aperto le danze consentendo ai giocatori di diverse piattaforme di abbattere le barriere e giocare tutti assieme.

Al momento non è stata annunciata la data ufficiale di lancio della funzionalità, ma è stato confermato che arriverà tra la seconda settimana di settembre e la seconda di ottobre: il lancio dell'atteso cross play è dunque dietro l'angolo.

PlayerUnknown's Battlegrounds

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto