Italiano
Gamereactor
news
Resident Evil Village

Resident Evil Village: confrontata la demo su PS5 e Xbox Series X

Le due versioni si comportano entrambe abbastanza bene, secondo Digital Foundry.

I maghi della tecnologia di Digital Foundry lo hanno fatto di nuovo, confrontando la demo di Resident Evil Village su PlayStation 5 e Xbox Series X per scoprire quali differenze possiamo attenderci. E sembra che Capcom abbia fatto un ottimo lavoro con tutte le versioni.

Si scopre che sia PlayStation 5 che Xbox Series X eseguono il gioco con prestazioni sbloccate con ray-tracing attivato e lo mantengono ancora per lo più a 60 FPS con una risoluzione 4K. Tuttavia, non è nativo, ma piuttosto "la tecnologia di ricostruzione dell'immagine di Capcom migliora le prestazioni" ed entrambe le versioni sembrano quasi identiche.

La performance ha però alcune variazioni e Digital Fountry spiega:

"Series X ha una presa più ostinata sui 60 fps target, con un throughput leggermente meno costante rispetto a PlayStation 5. Nella migliore delle ipotesi, tuttavia, la Series X offre il 10% in più di prestazioni nelle scene di stress test, ma ho notato una scena in cui entrambe le console scendono da 60 fps esattamente nella stessa misura."

È stata presa in esame anche la versione per Xbox Series S. La differenza principale qui è che il ray-tracing riduce il frame rate della metà, a 30 FPS. La risoluzione è una ricostruzione in 1440p invece che in 4K. Attivando il ray-tracing, puoi far funzionare il gioco a 60 FPS molto stabili, che è quello che raccomandano.

Capcom ha ovviamente continuato a lavorare sul gioco prima del lancio e potrebbero esserci alcune differenze quando verrà pubblicato venerdì, ma almeno questo ci dà un suggerimento su cosa aspettarci - e questa è una buona notizia per i giocatori console.

Resident Evil Village

Si ringrazia Digital Foundry

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.