Italiano
Gamereactor
news
Ghost Recon Frontline

Rimandata la closed beta di Ghost Recon Frontline

Al momento non hanno specificato le ragioni del rimando.

HQ

Ubisoft ha rivelato che la closed beta di Ghost Recon Frontline è stata rimandata a data da destinarsi. Non è stato fornito alcun motivo specifico per il ritardo, ma il team ha dichiarato che sono "impegnati a creare la migliore esperienza possibile". Al momento, non hanno fornito una nuova data, ma dicono che la ricondivideranno presto.

Una possibile ragione del ritardo sembra essere la ricezione iniziale del gioco. La reazione dei fan di Ghost Recon non è stata esattamente la più calorosa e nel momento in cui scriviamo, il suo trailer di annuncio ha 19.000 Non mi piace rispetto a 5.000 Mi piace. Molti dei commenti non sono entusiastici, e alcuni fan hanno minacciato di boicottare il gioco. Si spera che Ubisoft possa condividere un aggiornamento sulla situazione nel prossimo futuro.

Di seguito puoi dare un'occhiata alla dichiarazione rilasciata da Ubisoft:

Ghost Recon Frontline

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.