Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
news

The Matrix Resurrections è ufficialmente un flop

Warner Bros. è destinato a subire perdite per circa $ 100 milioni per il film.

HQ

Nonostante la pandemia, sono stati girati diversi film importanti con budget mostruosi, molti dei quali hanno battuto tutti i tipi di record. Spider-Man: No Way Home sta ancora fatturando al botteghino (attualmente è l'ottavo film con il maggior incasso di tutti i tempi, come sostiene Box Office Mojo), e No Time To Die, F9: The Fast Saga, Venom: Let There Be Carnage e Dune hanno fatto centro al box office.

Nonostante questo, diversi film importanti hanno avuto un effetto opposto al botteghino. Space Jam: A New Legacy, The Suicide Squad e Raya e l'ultimo drago sono tutti esempi di film che non hanno avuto grande impatto nelle sale, e molti non sono riusciti a generare abbastanza soldi per compensare il costo di produzione del film. Sorprendentemente, forse l'esempio più evidente di questa situazione è The Matrix Resurrections, che come riportato da World of Reel , dovrebbe portare alla Warner Bros. perdite per circa $ 100 milioni.

La realizzazione del film sia costata 190 milioni di dollari, con un ulteriore budget assegnato al marketing, il che significa che la sua corsa di 125 milioni di dollari, a livello globale, nei cinema riesce a malapena a compensare quei costi. Visto che altri film (in particolare Spider-Man, uscito una settimana prima) hanno avuto successo, la pandemia non può nemmeno essere incolpata per il risultato finanziario.

Sei sorpreso da questo risultato?

The Matrix Resurrections è ufficialmente un flop


Caricamento del prossimo contenuto