Italiano
Gamereactor
news
The Flash

Tim Burton dice che il suo film di Superman con Nicholas Cage lo perseguiterà per tutta la vita

"Quando lavori così a lungo su un progetto e non succede, ti influenza per il resto della tua vita."

HQ

Superman Lives, la sfortunata produzione di Tim Burton che non ha mai visto la luce del giorno, è uno dei fallimenti più discussi del mondo del cinema e i fan sognano ancora cosa sarebbe potuto essere. Ma, grazie a The Flash, l'ultimo della serie di film DCU, abbiamo almeno avuto un breve, breve assaggio di Nicolas Cage che indossa gli iconici collant. È un momento frizzante che è chiaramente uno dei grandi piaceri del film.

Questo significa che c'è speranza che Superman Lives sarà resuscitato in qualche forma, non difficilmente, e sicuramente non secondo la visione che Burton aveva. Lo stesso regista dice di non essere certamente angosciato dal modo in cui tutto è andato in pezzi, ma in un'intervista al British Film Institute ha spiegato che i pensieri di Superman Lives rimarranno con lui e lo perseguiteranno per il resto della sua vita. È stata un'esperienza breve ma intensa di cui è stato molto entusiasta.

"No, non ho rimpianti. Dirò questo: quando lavori così a lungo su un progetto e non succede, ti influenza per il resto della tua vita. Perché ti appassioni alle cose, e ogni cosa è un viaggio sconosciuto, e non c'era ancora. Ma è una di quelle esperienze che non ti lascia mai, un po'".

A Burton è stato anche chiesto del cameo di Cage in The Flash e cosa ne pensasse. Al che il direttore ha dato la seguente risposta:

"Ma va anche in un'altra cosa dell'IA, ed è per questo che penso di aver finito con lo studio. Possono prendere quello che hai fatto, Batman o qualsiasi altra cosa, e appropriarsene culturalmente, o come vuoi chiamarlo. Anche se sei schiavo della Disney o della Warner Brothers, possono fare quello che vogliono. Quindi, nei miei ultimi anni di vita, sono in silenziosa rivolta contro tutto questo".

Lo stesso Nicholas Cage, d'altra parte, è stato esplicitamente felice di aver avuto la possibilità di indossare di nuovo i collant.

"Beh, ero contento di non aver battuto ciglio. Per me, era la sensazione di essere realizzato. Anche quell'aspetto per quel particolare personaggio, vederlo finalmente sullo schermo, è stato soddisfacente. Ma come ho detto, è veloce".

Ti piacerebbe vedere il Superman Lives di Tim Burton resuscitare e dare di nuovo una possibilità?

The Flash

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto