Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
news
Rainbow Six: Siege

Ubisoft fa causa ad un sito per attacchi DDoS a Rainbow Six: Siege

Ubi prende posizione.

Purtroppo gli attacchi DDoS (distribuited denial-of-service) non sono rari nel mondo dei giochi online, e ora Polygon riferisce che Ubisoft ha presentato una nuova querela contro i proprietari di un presunto sito DDoS.

La querela ha interessato varie persone da tutto il mondo, tutte da parte del sito SNG.ONE, vendendo abbonamenti per l'accesso al server, e tra i giochi interessati ci sarebbe Rainbow Six: Siege.

"In effetti, gli imputati hanno fatto di tutto per schernire e tentare di mettere in imbarazzo Ubisoft per il danno che i suoi servizi hanno causato a [Rainbow Six Siege]", scrivono gli avvocati, aggiungendo che hanno persino diffuso un falso avviso che "ha falsamente dichiarato" che Microsoft e Ubisoft avevano preso il controllo del sito.

La causa vuole che il sito venga chiuso, oltre al pagamento di tasse e danni. Cos'altro si può fare per combattere gli attacchi DDoS?

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Rainbow Six: Siege

Testi correlati

Rainbow Six: SiegeScore

Rainbow Six: Siege

RECENSIONE. Scritto da Anders Mai

Il popolare shooter tattico di Ubisoft torna per la prima volta dopo il lancio di Rainbow Six: Vegas 2 del 2008. Siege è davvero quel titolo che i fan della serie stavano aspettando?



Caricamento del prossimo contenuto