Italiano
news

Xbox Game Pass supera i 15 milioni di abbonati

Una crescita esponenziale del servizio in soli pochi mesi.

Ha chiuso aprile 2020 (e dunque l'ultimo anno fiscale) con oltre 10 milioni di abbonati, ma ora Xbox Game Pass ha ufficialmente superato la soglia dei 15 milioni di abbonati, il che significa che più di cinque milioni di utenti si sono uniti al servizio su PC e console Xbox negli ultimi quattro mesi.

L'annuncio arriva insieme all'acquisizione di ZeniMax Media (e, dunque, di Bethesda e del resto degli studi e delle proprietà del gruppo) da parte di Microsoft, che è arrivato a sorpresa questo pomeriggio. In effetti, i due annunci sono collegati, dal momento che Microsoft ha annunciato la propria intenzione di "portare i prossimi titoli di Bethesda su Xbox Game Pass il giorno stesso del loro lancio su Xbox o PC", a partire dall'epico Starfield, ad esempio.

Oltre alla potenza pura, al prezzo o ai giochi (non tutti esclusivi), Xbox Game Pass sembra il punto di forza più importante per Xbox Series X e S, ore che sia ​​MS che Sony si apprestano a debuttare in una nuova generazione di console a novembre. Il servizio di abbonamento in continua crescita è stato ben accolto dai giocatori e continua ad aggiungere non solo i giochi AAA recenti, ma anche servizi come EA Play o xCloud senza costi aggiuntivi.

Xbox Game Pass supera i 15 milioni di abbonati


Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.