Italiano
Gamereactor
news
Grand Theft Auto VI

I dipendenti di Rockstar temono il ritorno alla cultura del crunch con il lavoro d'ufficio obbligatorio

Rockstar sta cercando di ridurre al minimo le possibilità di perdite e accelerare lo sviluppo di Grand Theft Auto VI.

HQ

La scorsa settimana, abbiamo riferito che Rockstar stava riportando i suoi dipendenti in ufficio per ridurre al minimo le possibilità che si diffondessero le fughe di notizie e accelerare il lavoro su Grand Theft Auto VI. Con la data di uscita del gioco prevista per il 2025, molti di noi si aspettano che questo significhi che le fasi finali dello sviluppo sono in fase di accesso.

Tuttavia, non tutti sono contenti di questo cambiamento. Vale a dire, i dipendenti Rockstar non vedono l'ora di tornare in ufficio in quanto potrebbe significare un altro sacco di crisi. Tutti ricordano le persone che dormivano alle loro scrivanie prima di Red Dead Redemption 2, e non vogliamo vederlo di nuovo.

In una dichiarazione scritta dall'IWGB Game Workers Union, che rappresenta un certo numero di dipendenti Rockstar, è stato delineato il motivo per cui i lavoratori saranno frustrati da questo cambiamento. "La decisione di Rockstar di implementare la nuova politica segna anche un'inversione a U rispetto alle precedenti dichiarazioni in cui l'azienda insisteva sul fatto che le opzioni di lavoro flessibile sarebbero rimaste disponibili, affermando in un'e-mail a tutti i dipendenti: 'Questo non è il nostro primo passo verso 5 giorni alla settimana. Nessuno vuole tornare al vecchio modo di lavorare'", si legge nella dichiarazione.

Un dipendente anonimo di Rockstar ha dichiarato quanto segue: "Lavorare da casa è stata un'ancora di salvezza per molti di noi in Rockstar, permettendoci di bilanciare le responsabilità di assistenza, gestire le disabilità e trasferirci quando ne avevamo bisogno. Ora, Rockstar sta strappando via quell'ancora di salvezza senza pensarci due volte per i lavoratori che saranno maggiormente colpiti. Dopo tante promesse non mantenute, ora temiamo che il management possa persino spianare la strada a un ritorno a pratiche tossiche di "crunch". La leadership senior deve ripensare il proprio processo decisionale avventato e impegnarsi con il proprio personale per trovare un accordo che funzioni per tutti". Un altro ha affermato che non c'è stata alcuna consultazione con i dipendenti su questo cambiamento.

Rockstar non ha ancora risposto.

Grand Theft Auto VI

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto